Via libera al trasferimento dei bimbi della Materna di Cambiago a Gessate

Le due Amministrazioni comunali hanno redatto la convenzione condivisa e così da lunedì 13 gennaio 2020 i piccoli dell'infanzia Giulio Prandi verranno accolti nelle aule del Comprensivo Alda Faipò.

Via libera al trasferimento dei bimbi della Materna di Cambiago a Gessate
Martesana, 09 Gennaio 2020 ore 11:40

I bimbi della Materna di Cambiago da lunedì 13 gennaio 2020 verranno accolti nelle aule del comprensivo Alda Faipò di Gessate.

I bimbi della Materna di Cambiago da lunedì a Gessate

Dopo i tanti rinvii, l’atteso via libera è arrivato. Da lunedì i piccoli dell’Infanzia Giulio Prandi, chiusa da inizio dicembre in attesa di conoscere la reale pericolosità degli odori che si percepisco nelle sue stanze, potranno finalmente tornare a scuola. Ma per farlo dovranno andare dai vicini di casa, verranno infatti accolti nelle stanze del comprensivo Alda Faipò. Le rispettive amministrazioni comunali, in questi giorni, si sono incontrate per arrivare a redigere una convenzione atta a normare il trasferimento e l’ospitalità dei cento scolari cambiaghesi fra le mura del plesso gessatese.

Nel frattempo alla Prandi sono attese altre misurazioni

Mentre la scuola dell’infanzia di Cambiago resta chiusa verrà svolta l’analisi dell’aria e delle muffe presenti nei suoi locali da parte di una impresa specializzata (pagata coi soldi dei genitori, che in seguito verranno rimborsati) e i cui dati verranno poi confrontati con quelli della prima misurazione, svolti giorni fa dal perito incaricato dall’Amministrazione comunale.

La notizia completa sul prossimo numero della Gazzetta della Martesana in edicola da sabato 11 gennaio e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve