Cronaca
Il fatto

Ventunenne pestato durante la "notte brava", indagini in corso

Il fatto sarebbe accaduto a Cassina de' Pecchi in concomitanza alcuni episodi di vandalismo. Il ragazzo era solo e stava rincasando, quando è stato circondato.

Ventunenne pestato durante la "notte brava", indagini in corso
Cronaca Martesana, 02 Dicembre 2021 ore 09:34

Non solo vandalismi a Cassina de' Pecchi. Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 novembre 2021 un 21enne ha denunciato di essere stato pestato e rapinato di telefono e giubbotto da un gruppo di balordi.

Aggressione e rapina

A riferire l'accaduto è stato un conoscente tramite social. Un appello volto anche a chiunque possa fornire un contributo nella ricerca dei responsabili a farsi avanti.

"Nella stessa via dove sono state danneggiate numerose auto parcheggiate, intorno all’una c’è stata una violenta aggressione ad un ragazzo residente proprio in via Trieste - ha scritto Andrea Calzolari -  Il branco di miserabili incappucciati ha preso ripetutamente a pugni e calci il povero ragazzo di 21 anni facendolo cadere a terra in stato di shock. Dopo averlo malmenato, gli hanno strappato di dosso il giubbotto e gli hanno sottratto il telefono cellulare".

"Il giovane, dopo essere stato medicato al pronto soccorso, ha denunciato il barbaro episodio ai Carabinieri di Cassina che ora stanno indagando sui fatti - ha proseguito - Non vi è ombra di dubbio che quanto accaduto sabato sera in via Trieste sia di una gravità inaudita e voglio augurarmi che anche grazie all’aiuto della cittadinanza si possa risalire ai responsabili di questa terribile vicenda. Chi avesse notizie utili è pregato di fornirle immediatamente alle Forze dell’ordine, nella speranza che questa volta si possa risalire agli autori di questo vile gesto, ai quali non mi resta che augurare il peggio della vita".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter