Menu
Cerca
Il caso

Vaccini per operatori sanitari, ospiti delle Rsa e anziani over 80: “Ma per i disabili quando?”

L'amarezza di Elisa Vavassori, 39enne residente a Carugate affetta da atrofia muscolare spinale.

Vaccini per operatori sanitari, ospiti delle Rsa e anziani over 80: “Ma per i disabili quando?”
Cronaca Martesana, 20 Febbraio 2021 ore 13:56

Vaccini per operatori sanitari, ospiti delle Rsa e anziani over 80: “Ma per i disabili quando?”. L’amarezza di Elisa Vavassori, 39enne residente a Carugate affetta da atrofia muscolare spinale.

Per i vaccini da destinare ai disabili non c’è una data

La campagna di vaccinazione anti-Covid per la popolazione over 80 è ufficialmente partita. Prima era stata la volta delle case di riposo. Ora si parla anche dei docenti. Ma quando sarà la volta dei disabili anche gravi? Senza dimenticare i caregiver e i parenti che vivono a loro stretto contatto. Per loro prosegue lo stato di “limbo”, nell’attesa che i medici curanti e Ats comunichino anche solo una data (che ancora non c’è) per l’avvio delle prenotazioni. Una situazione che vive sulla propria pelle anche la carugatese, che nei giorni scorsi ha cercato invano di avere notizie in merito.

“Anche noi e i nostri cari siamo persone a rischio”

“Ci hanno risposto di non avere tempistiche, aggiungendo di rimanere aggiornati consultando il portale web della Ats – ha raccontato – Sono d’accordo che la campagna sia partita da coloro che nel sistema sanitario sono in prima linea, ma perché si è data la priorità anche al personale amministrativo, che magari non ha nemmeno rapporti con il pubblico? Giusto anche iniziare dagli over 80, sono contenta che i miei genitori si immunizzino. Tuttavia avrebbero potuto inserire anche noi disabili in questa fascia”.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 20 febbraio 2021.