Cronaca
Dal Pirellone

Vaccini antiCovid over 80, in un giorno più di 28mila chiamate in Regione

Ieri, sabato 13 febbraio 2021, giorno inaugurale del servizio, il numero verde 800894545, messo a disposizione da Palazzo Lombardia ha registrato numeri molto alti coinvolgendo circa 430 addetti centralinisti.

Vaccini antiCovid over 80, in un giorno più di 28mila chiamate in Regione
Cronaca 14 Febbraio 2021 ore 12:23

Il numero verde messo a disposizione dalla Regione Lombardia per avere informazioni e prenotare i vaccini antiCovid per gli over 80, la cui campagna di somministrazione è in rampa di lancio,  nel solo giorno di inaugurazione del servizio, ha registrato quasi 30mila chiamate.

Vaccini antiCovid over 80, subito migliaia di chiamate in Regione

L'assessorato regionale al Welfare, guidato da Letizia Moratti, ricorda che per ricevere informazioni sull'adesione alla campagna vaccinale over 80 anti Covid-19 in Lombardia, da ieri, sabato 13 febbraio 2021 è possibile chiamare il numero verde per l'emergenza Coronavirus 800.89.45.45, istituito da Regione Lombardia per rispondere alle richieste in merito al contenimento e alla gestione del contagio. Una segnalazione che nella sola giornata di ieri ha registrato un altissimo numero di chiamate. Fornisce utili informazioni sul sistema di raccolta delle adesioni vaccinali destinate agli over 80 che partirà domani, lunedì 15 febbraio. Regione Lombardia, attraverso la raccolta delle adesioni, per le quali ci si può rivolgere al proprio medico di famiglia, alla farmacia di fiducia o direttamente al portale appositamente dedicato (vaccinazionicovid.servizirl.it), potrà gestire al meglio la pianificazione degli appuntamenti e la programmazione delle somministrazioni delle dosi, che avrà avvio da giovedì 18 febbraio. Nella giornata di ieri, il numero verde Coronavirus, attraverso l'impiego di 430 addetti, ha risposto a più di 28mila chiamate.

Per gli inabili è possibile ricevere il vaccino a casa

Regione ricorda anche che esiste la possibilità di far somministrare il vaccino antiCovid agli over 80 anche nelle proprie abitazioni. A farlo ci penserebbe il medico curante, supportato dagli uomini della Protezione civile. La campagna di vaccinazione degli over 80 parte in settimana (in contemporanea con quella che interessa gli operatori della Protezione civile) e riguarderà oltre settecentomila persone in tutto il territorio lombardo.