la lotta al virus

Un frigo per conservare i vaccini in dono all’Asst di Melegnano e Martesana

Guglielmo Marchetti, presidente e Ad di Notorious Picture: "Un dovere nei confronti della società".

Un frigo per conservare i vaccini in dono all’Asst di Melegnano e Martesana
Cronaca Martesana, 14 Gennaio 2021 ore 17:04

Da oggi, giovedì 14 gennaio 2021, l’Asst di Melegnano e Martesana ha un frigo per la conservazione del vaccino anti-Covid. E ringrazia la generosa donazione di un imprenditore di Cernusco sul Naviglio.

Un dono all’Asst Melegnano e Martesana

La donazione arriva dalla  Notorious Picture, di cui è presidente e Ad il cernuschese Guglielmo Marchetti, che a marzo aveva sostenuto la Fondazione Gianni Mori, che aveva lanciato un appello di raccolta fondi a sostegno della nostra realtà sanitaria.

Il frigorifero, di quelli capaci di raggiungere temperature tali da conservare il vaccino Pfizer (-80°C), è stato consegnato oggi  alla farmacia di Vizzolo, diretta da Rita Cursano, e potrà contenere fino a 200mila dosi.

Intanto prosegue a spron battuto la campagna vaccinale nella Asst Melegnano e Martesana, come ha confermato il direttore generale Angelo Cordone: domani, venerdì 15 gennaio 2021, tutti i dipendenti e i collaboratori avranno ricevuto la prima somministrazione di vaccino.

Le parole di Marchetti

Le motivazioni della donazione sono state esposte dallo stesso Marchetti:

E’ un dovere che sentivamo nei confronti della società: credo che ognuno debba fare la sua parte a seconda delle possibilità. Personalmente sono favorevole ai vaccini, anche se la donazione prescindeva da questo scopo. L’abbiamo infatti effettuata a marzo, quando il siero anti-Covid era un miraggio, e siamo contenti sia stata utilizzata per uno scopo utile.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità