Ultimo saluto

Ucciso da un’auto in vacanza: cerimonia funebre due settimane dopo la scomparsa

Si terranno domani, sabato 5 settembre, a Cologno Monzese, le esequie di Antonio Leonardo

Ucciso da un’auto in vacanza: cerimonia funebre due settimane dopo la scomparsa
Martesana, 04 Settembre 2020 ore 16:14

Ucciso da un’auto in vacanza: la cerimonia funebre due settimane dopo la scomparsa. Si terranno domani, sabato 5 settembre 2020, a Cologno Monzese, le esequie di Antonio Leonardo.

Domani i funerali dell’83enne Antonio Leonardo

Sarà celebrato domani, alle 11.30, nella chiesa di San Maurizio al Lambro, frazione nella quale abitava, l’ultimo saluto (con la benedizione delle ceneri) dell’83enne travolto da un’auto mentre si trovava a Crotone (sua città di origine) per trascorrere le vacanze. L’incidente era avvenuto il 21 agosto. Il cuore del colognese aveva smesso di battere il giorno successivo.

Il tragico incidente del 21 agosto

Verso le 21 l’anziano stava attraversando a piedi la strada in via Miscello Da Ripe. Aveva ormai concluso l’attraversamento, avendo quasi raggiunto il marciapiede dalla parte opposta, quando è stato falciato dalla Toyota condotta da F.C.A., 43 anni, di Crotone. Un impatto violentissimo: il pensionato era stato caricato sul cofano, incrinando e quasi sfondando il parabrezza, finendo poi sull’asfalto a diversi metri dal punto di impatto. Le condizioni del pedone erano apparse subito disperate, tanto da essere allertato anche l’elisoccorso che lo aveva trasportato all’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro. I medici avevano fatto il possibile per salvarlo, ma i politraumi riportati si sono dimostrati troppo gravi: è spirato poche ore dopo, sabato 22 agosto.

L’apertura di un fascicolo da parte della Procura di Crotone

Il pubblico ministero della Procura di Crotone Ines Bellesi ha avviato un procedimento penale iscrivendo nel registro degli indagati l’automobilista crotonese per il reato di omicidio stradale, disponendo l’autopsia che è stata eseguita il 26 agosto. Poi il nulla osta ai funerali. A seguire la famiglia di Leonardo (in primis la figlia Alessandra, che da subito aveva chiesto giustizia per suo papà) è lo Studio 3A-Valore Spa, attraverso il consulente personale Giuseppe Cilidonio, società specializzata a livello nazionale nel risarcimento danni e nella tutela dei diritti dei cittadini. L’83enne lascia anche due nipoti.

TORNA ALLA HOME. 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia