Il caso

Trentotto bovini maltrattati posti sotto sequestro dai Carabinieri del Nas

I militari sono intervenuti in un'azienda agricola di Cassano d'Adda in esecuzione di un'ordinanza emessa dal Tribunale.

Trentotto bovini maltrattati posti sotto sequestro dai Carabinieri del Nas
Cassanese, 21 Dicembre 2019 ore 09:52

Trentotto bovini maltrattati di una azienda agricola di Cassano d’Adda sono stati posti sotto sequestro nei giorni scorsi dai carabinieri del Nas, il Nucleo anti sofisticazioni.

Bovini maltrattati

I militari sono intervenuti in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale in seguito all’ispezione avvenuta in agosto dalla quale era emerso che i capi di bestiame erano tenuti in pessime condizioni. Per questo il titolare dell’azienda agricola era stato denunciato a piede libero e sanzionato.

Leggi anche

Sfratto esecutivo per una famiglia e per le sue cento vacche

Nella Gazzetta dell’Adda

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta dell’Adda in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 21 dicembre 2019.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia