Sfratto esecutivo per una famiglia e per le sue cento vacche

Dal 1990 la famiglia Cassi e un'azienda si contendono la proprietà dal 1990. La causa giudiziaria era stata intentata da Giovanni Cassi nel 1992.

Sfratto esecutivo per una famiglia e per le sue cento vacche
Cronaca Martesana, 01 Luglio 2018 ore 09:38

Sfratto esecutivo. Alta tensione in settimana a Cassina de' Pecchi, dove l'ufficiale giudiziario, i carabinieri e gli avvocati si sono presentati ai titolari di un'azienda agricola e dare esecuzione a un provvedimento di sfratto.

Sfratto esecutivo

Dal 1990 la famiglia Cassi e un'azienda si contendono la proprietà dal 1990. La causa giudiziaria era stata intentata da Giovanni Cassi nel 1992. Da allora si sono avuti quattro gradi di giudizio, l'ultimo dei quali avverso agli inquilini. "Qui siamo cresciuti e c'è la nostra vita e il nostro lavoro - hanno protestato questi ultimi - Qui la nostra famiglia gestisce l'attività dal 1949  Siamo vittime di gente senza scrupoli".

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 30 giugno 2018.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.