Cronaca

Simboli nazisti e fascisti incisi sull'auto del figlio dell'ex assessore di Segrate: "Ma le telecamere vi hanno ripresi"

Viviana Mazzei: "Sappiamo chi siete, le Forze dell'ordine faranno il loro dovere".

Simboli nazisti e fascisti incisi sull'auto del figlio dell'ex assessore di Segrate: "Ma le telecamere vi hanno ripresi"
Cronaca Martesana, 16 Dicembre 2019 ore 13:04

Simboli nazisti e fascisti incisi sull'auto del figlio dell'ex assessore del centrosinistra Viviana Mazzei: "Ma le telecamere vi hanno ripresi". Succede a Segrate.

Simboli nazisti e fascisti incisi sull'auto

Era successo di recente a Liscate (due volte) e ora anche a Segrate. Qualcuno con una chiave ha inciso una svastica e una croce celtica su un'automobile. Caso vuole (o forse no?) che fosse quella dell'ex assessore Viviana Mazzei.

LEGGI ANCHE: Svastiche incise su un'auto: due casi a Liscate

La risposta e le telecamere

L'ex assessore ha voluto lanciare un messaggio agli autori del gesto, affidandosi a Facebook: "Questa è la portiera della macchina di mio figlio. Svastica e croce celtica. Grazie neofascisti di Redecesio, sappiamo benissimo chi siete, quello che non sapete voi è che nel mio assessorato ho fatto in modo che in via delle Regioni, dove voi avete espresso la vostra creatività,  venissero installate delle videocamere, chissà se siete fotogenici!! Nei prossimi giorni le forze dell'ordine faranno il loro dovere, ma io mi chiedo, cosa credete di aver ottenuto? Ci avete fatto una pessima figura, violenza e sopruso, questo è il linguaggio che conoscete. Sappiamo chi siete e questa volta mammina e papino non potranno coprirvi. Alla prossima guys!!".

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter