Cronaca

Sicurezza, a Inzago si lascia la porta aperta

Le biciclette vengono lasciate in giro senza lucchetti.

Sicurezza, a Inzago si lascia la porta aperta
Cronaca Cassanese, 30 Giugno 2018 ore 11:15

In paese pare non sia molta preoccupazione in materia di sicurezza.

Sicurezza, non c'è preoccupazione

Auto e appartamenti con le porte aperte, biciclette lasciate in giro senza alcun lucchetto o sistema di protezione. In paese si vive ancora come decenni fa, quando la conoscenza tra vicini e il ridotto numero di popolazione faceva sentire tutti più al sicuro. Eppure, nonostante su tutto il territorio si verifichino episodi di microcriminalità, ci sono ancora pochi furti. La "fiducia" degli inzaghesi, in un certo senso è ripagata. O forse è merito di una sfacciata fortuna. Fatto sta che sono molti i residenti che hanno ammesso di dormire senza chiudere a chiave la porta di casa, di lasciare l’auto aperta durante qualche commissione e di appoggiare la bicicletta dove capita senza preoccuparsi di utilizzare un lucchetto. Una vita senza allarmi o sistemi di protezione. Esattamente il contrario di quello che accade a Vaprio in tema di sicurezza.
Tutti i dettagli sul numero della Gazzetta dell'Adda in edicola e online da sabato 30 giugno.
TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter