Cronaca

Si presenta in ospedale e denuncia le botte del marito

Protagonista dell'episodio una donna di 52 anni di Settala.

Si presenta in ospedale e denuncia le botte del marito
Cronaca Melzese, 05 Luglio 2021 ore 16:17

Si è presentata al Pronto soccorso per farsi medicare e ha raccontato cosa le era successo: il marito l'aveva picchiata e non era nemmeno la prima volta. E' accaduto a una donna di Settala.

Denuncia il marito per le violenze subite

Lei ha 52 anni, lui qualcuno in meno. Da qualche tempo hanno intrapreso la strada verso la separazione, ma per diversi motivi sono costretti a vivere sotto lo stesso tetto in una casa di Settala. Il marito, che non sembra essere mai stato violento (non risultano infatti segnalazioni ai Carabinieri), nell'ultimo periodo è diventato aggressivo. E' già capitato più volte che le mettesse le mani addosso e lei non può più sopportare questa situazione. Così nei giorni scorsi ha deciso di recarsi al Pronto soccorso dell'ospedale di Melzo per farsi refertare dopo l'ennesima aggressione e ha chiesto aiuto.

Portata in una struttura protetta

I sanitari hanno immediatamente avvisato i Carabinieri, che si sono fatti raccontare quanto era accaduto. L'uomo è stato quindi denunciato e dovrà rispondere dell'accusa di maltrattamenti in famiglia. Per lei invece si sono attivate immediatamente le istituzioni. La donna è stata portata in una struttura protetta dove potrà riprendersi dalle violenze seguita da personale specializzato e iniziare così a ricostruire la sua vita.