Cronaca

Sfregiata la targa di via Craxi: terza volta in pochi mesi

L'ennesimo attacco vandalico manda su tutte le furie il presidente del Circolo Craxi di Sesto San Giovanni: "Atti vigliacchi, ora basta"

Sfregiata la targa di via Craxi: terza volta in pochi mesi
Cronaca Sesto, 31 Maggio 2018 ore 16:48

Prima era stata oscurata, poi era stata rubata e adesso è stata sfregiata con vernice spray di colore rosso. Non c'è davvero pace per la targa di via Bettino Craxi.

L'intitolazione era stata fatta a gennaio

"A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca!". Il presidente del Circolo Bettino Craxi, Paolo Vino, cita Giulio Andreotti nel commentare l’ennesimo attacco alla memoria del leader socialista. Si tratta del terzo gesto vandalico dall'intitolazione della strada di fianco al Colosseo effettuata a gennaio. "Questo ennesimo gesto mi fa davvero pensare che non si tratta di una semplice bravata, piuttosto di un gesto politico preciso che ha come obiettivo la sfida alle istituzioni e alla storia del nostro Paese". Continua  Vino. "Persone coraggiose e intellettualmente oneste, avrebbero espresso il dissenso mettendoci la faccia. Queste persone, invece, si nascondono dietro a gesti da teppisti".

Il presidente Vino: "Chiedo al sindaco una cerimonia di inaugurazione ufficiale"

Il presidente del Circolo Craxi però punta il dito anche contro le istituzioni. E chiede anche al sindaco di fare una cerimonia di inaugurazione ufficiale della via. Cerimonia all'epoca era stata "sconsigliata" dal Prefetto per questione di ordine pubblico. "La colpa di tutto ciò è anche delle istituzioni che non hanno ben chiare le posizioni da assumere rispetto alla storia e alle vicende della propria città". Aggiunge Vino. "Credo che sia arrivato il momento di dare il giusto valore e la giusta importanza all'intitolazione di via Bettino Craxi. Invito il sindaco Roberto Di Stefano, ad organizzare una vera inaugurazione come è stata fatta per le altre vie. Come presidente del Circolo Bettino Craxi di Sesto San Giovanni ho deciso di programmare nei prossimi giorni una data nella quale deporrò un fascio di garofani rossi in onore di Bettino Craxi e del Socialismo Riformista sestese che nella nostra città ha forti radici".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter