Scrittore in erba a 15 anni conquista con il suo “Giocatore”

Il busserese Gianluca Guazzarotto, 15 anni, ha ottenuto il primo premio in un concorso di scrittura indetto da Regione Lombardia.

Scrittore in erba a 15 anni conquista con il suo “Giocatore”
Martesana, 15 Febbraio 2020 ore 01:00

A soli 15 anni Gianluca Guazzarotto è già uno scrittore in erba. Grazie al suo racconto breve “Il giocatore” ha ottenuto il primo premio nel concorso regionale contro la diffusione delle ludopatie.

Uno scrittore in erba da primo premio

Il 15enne residente a Bussero frequenta il secondo anno del Liceo Classico Machiavelli di Pioltello. Il 29 gennaio 2020 è stato premiato sul palco dell’Itsos di Cernusco  per aver trionfato nel concorso “Promuovere la prevenzione delle ludopatie e il contrasto al gioco d’azzardo a partire dalle scuole della Lombardia” promosso da Regione, dall’Ufficio scolastico lombardo e con il supporto di Ats Milano Città metropolitana. I partecipanti erano stati chiamati a produrre degli elaborati sul tema del gioco d’azzardo, per sensibilizzare gli studenti al contrasto della diffusione delle ludopatie.

Passione per la lettura

Uno studente atipico rispetto a molti compagni. La sua grande passione, infatti, è la lettura a cominciare dai grandi classici. “Amo molto la letteratura russa e in particolare Dostoevskij per la profonda analisi psicologica che riesce a fare nei suoi romanzi, ma anche il Naturalismo di Zola – ha raccontato – Penso che non sia possibile approcciarsi alla scrittura se  prima non si è letto molto”. Conoscendo i generi da lui amati è facile capire come mai abbia scelto di titolare il suo racconto “Il giocatore”.

“Il giocatore”

“Essendo stato da sempre estraneo al tema del gioco d’azzardo ho dovuta fare un lavoro di ricerca per conoscere e approfondire le tematiche legate alle varie ludopatie – ha continuato Guazzarotto – Ho pensato di collegare il tema all’incomunicabilità e alla difficoltà di relazionarsi con le altre persone. Il protagonista del mio racconto è un ragazzo che cerca nel gioco d’azzardo un modo per sbloccarsi e uscire da una vita solitaria, finendo però per restare intrappolato in questa realtà fittizia”.
Di seguito il racconto completo dello studente del Machiavelli che gli è valso il primo posto nel concorso regionale.

LEGGI IL RACCONTO COMPLETO: Il giocatore. (racconto sulla ludopatia) (5)

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve