Cronaca
Controllo

Scarsa igiene e lavoratore straniero con visto scaduto: chiuso un negozio a Brugherio

Diverse le irregolarità riscontrate da Polizia Locale e Ats all'interno di un esercizio del Quartiere Ovest.

Scarsa igiene e lavoratore straniero con visto scaduto: chiuso un negozio a Brugherio
Cronaca Brugherio, 24 Novembre 2022 ore 14:02

Controllo "a quattro mani" da parte della Polizia Locale di Brugherio e di Ats Brianza, che martedì 22 novembre 2022 hanno varcato la soglia di un esercizio pubblico di somministrazione di alimenti e bevande facendo emergere una lunga serie di irregolarità. Il negozio si trova nel Quartiere Ovest ed è stato chiuso dagli agenti e dell'Agenzia di tutela della salute.

Un lavoratore straniero con visto scaduto

La Polizia Locale si è occupata di identificare tre persone straniere intente a lavorare, di cui una è risultata avere un visto scaduto. E' stata quindi attivata la procedura presso la Questura di Monza per regolarizzare la sua permanenza nel territorio italiano. Ma è anche partita la segnalazione all'Ispettorato del lavoro.

Gli accertamenti di Ats

L'Ats si è concentrata invece sul titolare, anch'esso straniero: è stata disposta la chiusura del locale e il sequestro dell'attrezzatura usata per la conservazione degli alimenti, in quanto non venivano rispettate le norme d'igiene.

Gli altri controlli della Polizia Locale

Più recentemente, e per l'esattezza ieri, mercoledì 23 novembre 2022, sempre la Polizia Locale ha eseguito altri due controlli in contemporanea all'interno di altrettante attività commerciali. E anche in questo caso sono emerse diverse magagne legate alla conservazione della merce.

Seguici sui nostri canali