Menu
Cerca
Incredibile

Raccolgono rifiuti e trovano… una pistola

Uscita sorprendente per i Ragazzi di Robin, associazione che si occupa di disabilità a Segrate.

Raccolgono rifiuti e trovano… una pistola
Cronaca Martesana, 27 Febbraio 2021 ore 09:53

Sono abituati a trovare di tutto tra i rifiuti che raccolgono i Ragazzi di Robin. Ma certo non si aspettavano di imbattersi addirittura… in una pistola.

5 foto Sfoglia la gallery

Un’arma nell’immondizia

Era all’interno di un panno e probabilmente si trovava lì da molto tempo, visto che era arrugginita a tal punto che non si riesce a leggere la matricola. Si tratta di una Beretta modello 34 calibro 9 per 17, priva di caricatore. A occuparsene sono stati i Carabinieri della Stazione cittadina, subito chiamati.

I ragazzi di Robin

Chi sono i Ragazzi di Robin?

L’associazione si è costituita il 18 luglio 2018 a Segrate con lo scopo di formare un gruppo di ragazzi maggiorenni che per mezzo di opera di volontariato, potessero realizzare un progetto di inclusione sociale – si legge nel sito Internet del gruppo – L’idea sorge dalla necessità di riempire in modo soddisfacente e formativo la parte della giornata in cui non sono presenti attività istituzionalizzate.  In queste persone si manifesta infatti una vera e propria aspirazione a svolgere attività lavorative concrete, spontaneamente chiedono di poter partecipare ad attività gratificanti in linea con le loro abilità anche manuali”.

I nove ragazzi si occupano così di raccogliere rifiuti nelle aree dove l’impresa concessionaria del servizio fa più fatica a operare con completezza e costanza, a rimuovere scritte e tag dalle pensiline degli autobus e (finché si poteva) di dare una mano nelle fiere e nelle sagre.

“La raccolta del pattume insegna molte cose – ha spiegato la presidente Melania Bergamaschi – Ogni volta facciamo la gara dell’oggetto più assurdo che troviamo tra i rifiuti: frullatori, mutande, schermi per Pc. La pistola però batte tutti. Abbiamo acquistato cento pinze: le doneremo a tutti coloro che verranno ad aiutarci”.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 27 febbraio 2021.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli