Prosciolta ex assessore accusata di furto all'Ikea

Si trattò di negligenza. Valentina Polito ora vuole tornare alla politica.

Prosciolta ex assessore accusata di furto all'Ikea
Cronaca Martesana, 01 Febbraio 2019 ore 10:08

Era stata accusata di aver commesso un furto all'Ikea a novembre del 2017. L'ex assessore di Paderno Dugnano Valentina Polito è stata prosciolta perché "il fatto non sussiste".

Ex assessore accusata di furto

I fatti risalgono a novembre 2017. La donna, ai tempi delegata al Commercio nel suo Comune, era stata denunciata da una guardia del centro di Carugate. La donna si era sempre difesa parlando di un equivoco e di un inconveniente tecnico alla cassa. “Quanto successo è allucinante – aveva a suo tempo sostenuto Edoardo Rossi, il legale di Polito – Lei aveva passato allo scanner tutti i prodotti. Se alcuni non sono stati registrati è stato solo per un problema tecnico. Chiederemo l’acquisizione dei filmati. Non si può trattare in quel modo una giovane incensurata e che si era offerta di rimediare subito”.

Le dimissioni

Pur continuando a professarsi innocente, Polito aveva deciso di rassegnare le dimissioni dall'incarico in Giunta, proprio per non coinvolgere nella vicenda l'Amministrazione comunale. “Voglio chiarire un equivoco che si è trasformato subito in incubo – aveva dichiarato l’ex amministratrice in un comunicato – Ma in questi giorni mi sono resa conto che i tempi per riuscirci si sono allungati proprio per il clamore mediatico che è stato dato a questa vicenda. Ho deciso di lasciare l’incarico e di affrontare con la giusta serenità questo fatto che d’ora in poi riguarderà esclusivamente la mia vita privata”.

L'assoluzione e il ritorno in politica

Ora, a distanza di oltre un anno, la fine di un incubo. Decisiva è stata l'acquisizione dei filmati, che hanno testimoniato come non ci fosse alcuna intenzione di rubare da parte della donna. Il fatto, secondo quanto riportato dal pm della Procura di Monza Manuela Massenz, sarebbe da ascrivere soltanto a negligenza. Nessun processo, dunque, perché il fatto non sussiste. Fine di un incubo per Polito, che ha già annunciato di voler tornare alla politica candidandosi con Forza Italia alle Amministrative.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI