Finalmente

Post Covid: a Brugherio riapre la piscina, ma non la palestra

Nelle scorse settimane l'azienda che gestisce la struttura e il Comune avevano trovato la quadra economica

Post Covid: a Brugherio riapre la piscina, ma non la palestra
Brugherio, 04 Agosto 2020 ore 10:29

Post Covid: a Brugherio riapre la piscina, ma non la palestra. Nelle scorse settimane l’azienda che gestisce la struttura di via Aldo Moro e il Comune avevano trovato la quadra economica.

A Brugherio riapre la piscina

Da oggi, martedì 4 agosto 2020, a partire dalle 13, la piscina comunale di Brugherio gestita da Sport Management riapre i battenti dopo mesi di stop forzato legato all’emergenza Covid, che si è protratto ben oltre il via libera arrivato nei vari Dpcm. Ad annunciarlo è stata la stessa società, nella serata di ieri, lunedì. Oggi la piscina resterà a disposizione degli utenti fino alle 21.30. Successivamente sarà aperta dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 21.30, e il sabato e la domenica, dalle 9 alle 19. “Sempre nel mese di agosto (la data ufficiale sarà comunicata non appena possibile) riaprirà anche la palestra”, hanno spiegato da Sport Management. L’annuncio dell’imminente riapertura (ma senza data) era stato comunicato a fine giugno.

All’ingresso sarà necessario compilare un’autocertificazione (documento disponibile sul sito di Sport Management e che si potrà portare in impianto già compilato, per velocizzare le operazioni in entrata) sul proprio stato di salute. Per i minori non accompagnati (maggiori di 12 anni) l’autocertificazione dovrà essere firmata da un genitore o da chi ne fa le veci. Sempre all’ingresso sarà rilevata la temperatura corporea (che non dovrà essere superiore ai 37.5 gradi). Le entrate saranno contingentate con prenotazione telefonica obbligatoria ( 039-877139, in caso di disponibilità sarà inoltre possibile praticare il nuoto libero presentandosi direttamente alle casse). Le fasce orarie avranno una durata di un’ora e 15 minuti (già stabilite e pianificate in base all’attività del piano vasca). In vari punti dell’impianto saranno a disposizione degli utenti i gel disinfettanti.

“Siamo pronti ad aggiungere finalmente anche Brugherio tra gli impianti riaperti – ha spiegato il presidente di Sport Management Sergio Tosi – Un grazie all’Amministrazione comunale per il supporto e alle maestranze aziendali che hanno permesso all’impianto di tornare pienamente funzionante e a disposizione del pubblico”.

L’accordo economico tra le parti

Ottantaduemila euro. A tanto ammonta lo “sconto” praticato dal Comune a Sport Management sul fronte del canone e delle utenze. L’azienda, inizialmente, aveva avanzato una proposta pari a 195mila. “Non nascondo che avrei voluto dare prima questa notizia, ma in ogni caso sono contento di poter dare una informazione che i brugheresi aspettavano da tempo – ha commentato oggi il sindaco Marco Troiano – Con la riapertura della piscina sarà anche possibile ricevere tutte le informazioni dalla società per quanto riguarda il recupero degli abbonamenti, i corsi e le lezioni non usufruite durante il periodo di chiusura. Per la palestra è necessario, invece, attendere ancora qualche settimana, ma Sport Management è impegnata anche su questo fronte per riattivare le attività al più presto”. Ancora chiusa anche l’area benessere.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia