Cronaca

Pizzino minaccioso nella buca delle lettere

Pizzino minaccioso nella buca delle lettere
Cronaca Martesana, 09 Dicembre 2017 ore 07:15

Si è trovato un pizzino minaccioso nella buca delle lettere. E' successo a un abitante di Novegro (Segrate), molto attivo per il suo quartiere.

Pizzino minaccioso

«Come ogni sera, una volta tornato a casa, ho controllato la casella delle lettere - ha raccontato il novegrino - C’era un foglietto piegato. L’ho aperto e l’ho letto. Ero sconcertato: in quel momento mi sono spaventato molto. Era una vera e propria minaccia».

«Ci vediamo»

Poche parole, scritte con un pc. Ma che dicono molto. «Molto bravo signore ... suo video a comune molto molto bello, come sua casa. Ci vediamo». Nonostante le minacce, però, il novegrino non si dà per vinto. «Non mi sono lasciato intimorire e sono andato dai carabinieri - ha proseguito - Ho consegnato loro il pizzino che avevo ricevuto e ho sporto denuncia contro ignoti per minacce».

L'impegno civico

Il cittadino minacciato fa parte del gruppo di residenti "La Novegro che vorrei". Gli abitanti raccolgono segnalazioni su quello che non va nel quartiere, al fine di renderlo più bello e più vivibile. Hanno anche realizzato un video, oltre a una relazione scritta, che  hanno poi presentato alla Commissione speciale Novegro. E' a seguito di quell'assemblea che il segratese ha ricevuto il bigliettino.

«Non mi fermo»

Nonostante le minacce il residente non si arrende. «Forse non a tutti piace quello che facciamo (hanno anche chiesto un'ordinanza anti alcol, ndr), ma sicuramente non ci fermeremo - ha concluso - Mi auguro che quel biglietto fosse solo uno scherzo di cattivo gusto: ma in ogni caso io non ho paura e continuerò a spendermi affinché Novegro sia più bella e più pulita».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter