Cronaca

Ordinanza anti alcol è arrivata in città

Ai trasgressori una multa fino a 500 euro. Lo ha stabilito il sindaco di Segrate.

Ordinanza anti alcol è arrivata in città
Cronaca Martesana, 08 Dicembre 2017 ore 07:15

Il sindaco di Segrate ha firmato l'ordinanza anti alcol.

Ordinanza anti alcol

Fortemente richiesta dai cittadini di Novegro, stufi di assistere a episodi di “euforia collettiva, l'ordinanza che proibisce la vendita di bevande alcoliche (e il loro consumo) dopo le 21, ora è realtà. A firmarla mercoledì, è stato il sindaco Paolo Micheli.

Stop agli alcolici a Novegro e Tregarezzo

Il documento sarà efficace da oggi, venerdì, alle 21. La sperimentazione durerà fino al 6 gennaio. Fino ad allora è fatto divieto, a tutti gli esercenti, di somministrare "alimenti e bevande, sia in sede fissa che itinerante, di vendita per asporto di bevande contenute in bottiglie di vetro anche se dispensate da distributori automatici dalle ore 21 sino alle ore 7", come si legge nel testo dell'ordinanza.

Divieto anche nei parchi

Non sarà più consentito, inoltre, consumare alcolici nei parchi e nelle aree pubbliche dei quartieri di Novegro e Tregarezzo. Anche all'interno dei locali non sarà più possibile acquistare bevande.

Multe ai trasgressori

"La violazione della presente ordinanza comporta la sanzione amministrativa da Euro 25,00 a Euro 500,00
con facoltà per il trasgressore di estinguerla con il pagamento in misura ridotta di Euro 50,00 oltre
all’applicazione della misura cautelare del sequestro, finalizzato alla confisca amministrativa delle cose
che formano o sono servite alla commissione dell’illecito amministrativo", conclude il documento.

A far rispettare le regole saranno le Forze dell'Ordine.

 

Seguici sui nostri canali