Lotta ai fracassoni

Parchi sicuri a Pioltello: arrivano le telecamere e le recinzioni

Saranno installate telecamere e posizionate recinzioni in tutte le aree verdi della città.

Parchi sicuri a Pioltello: arrivano le telecamere e le recinzioni
Cronaca Martesana, 09 Gennaio 2021 ore 15:38

Parola d'ordine: parchi sicuri. E' con questo obiettivo che l'Amministrazione di Pioltello ha avviato una serie di interventi per garantire presidio e controllo nelle aree verdi cittadine.

Parchi più sicuri in vista dell'estate

L'obiettivo annunciato è di combattere il degrado, di ridurre gli episodi di vandalismo e laddove possibile contrastare il disturbo della quiete pubblica che puntualmente  si verifica nei weekend estivi in diverse zone della città. Per fare ciò la Giunta ha deliberato una serie di misure di prevenzione pensate a seconda dell'area su cui si vuole intervenire.

Non solo telecamere

Ogni parco ha le sue caratteristiche morfologiche, si differenzia per tipologia di utenza e per costituzione. Banalmente a cambiare le carte in tavola può essere anche la presenza di piante più o meno alte, frondose o spoglie. Per questo si sono studiate misure specifiche di contrasto al degrado. A partire da nuove telecamere a 360 gradi che vigileranno sui parchi. I primi che saranno dotati di videosorveglianza sono i giardinetti di piazza Schuster, il Parco Bambini e bambine di Chernobyl e l'area verde di via Lombardia a Limito.

L'esperimento delle recinzioni

In alcune zone della città si è deciso invece di puntare sulla chiusura totale dei parchi. A partire dal Satellite, dove già nel 2018 si era delimitata con una recinzione l'agorà di via Mozart. Stessa strada è stata intrapresa anche a Seggiano dove da poco sono terminati i lavori per recintare i giardinetti tra via Monza e via Venezia. In entrambi i casi i parchi potranno essere chiusi a un  orario prestabilito, con l'intento di contrastare gli assembramenti di fracassoni nelle calde sere d'estate.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 9 gennaio 2021.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE.