Menu
Cerca
la polemica

Oasi del Carengione, il Comitato: “Sospendete i lavori”

Il comitato La voce degli alberi contesta i lavori

Oasi del Carengione, il Comitato: “Sospendete i lavori”
Cronaca Martesana, 27 Marzo 2021 ore 11:25

“Si sta creando un grave danno all’ambiente. Chiediamo di sospendere i lavori”. Con un video pubblicato sui propri canali social, il Comitato “La voce degli alberi” chiede lo stop alle operazioni di manutenzione dell’Oasi del Carengione a Peschiera Borromeo.

Oasi del Carengione, lavori in corso

Il progetto “Enjoy Carengione”, vincitore del bilancio partecipativo del 2018, ha ricevuto dall’Ente Parco l’autorizzazione paesaggistica grazie alla quale verranno presto realizzati gli interventi proposti dai cittadini peschieresi promotori del progetto.

Il  22 luglio 2020 è stato approvato dal Direttivo del Parco agricolo Sud Milano un progetto esecutivo che prevede interventi di manutenzione straordinaria per la riqualificazione del patrimonio naturale del Bosco del Carengione  finanziato tramite un contributo regionale destinato agli Enti Parco. Da poche settimane gli interventi hanno preso il via e il Pasm è ora impegnato nella fase realizzativa.

Il progetto prevede l’individuazione di due accessi principali e tre secondari con l’installazione di bacheche informative e una serie di pannelli didattici e illustrativi da collocare all’interno dell’area valorizzando i percorsi e le bellezze naturali presenti, oltre alla realizzazione di un dépliant informativo.

3 foto Sfoglia la gallery

Ma è polemica

Ma il progetto non piace proprio a tutti. Le “Signore degli alberi” sono tornate a far sentire la propria voce in un video che contesta le operazioni di manutenzione dell’area verde.

Sono giorni di ordinaria follia. Quello che dovrebbe essere un lavoro di regolare manutenzione, fatto ogni anno per mantenere il bosco, è stato compiuto in una manciata di giorni, creando danni all’ambiente. I cartelli non spiegano il progetto né le date. Sono state distrutte specie arboree e sono stati abbattuti alberi in periodo di nidificazione già iniziata per fare spazio a camminamenti spropositati per un bosco che prima era un incanto. Chiediamo a Parco Sud, Città metropolitana e Amministrazione di sospendere i lavori e verificare modalità e tempi affinché non si rechino altri danni all’ambiente.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli