Menu
Cerca
I controlli

Minorenni sorpresi nel cortile della mensa scolastica e multati

Installate delle telecamere per monitorare l'area interna della primaria.

Minorenni sorpresi nel cortile della mensa scolastica e multati
Cronaca Martesana, 13 Aprile 2021 ore 10:41

La Polizia Locale di Cambiago ha multato sei minorenni che si trovavano nell'area adiacente la mensa scolastica durante l'orario di chiusura.

Minorenni multati per aver violato le norme anti covid

Dalla fine del 2020 si erano verificati diversi episodi di vandalismo all'interno dell'area dove si affacciano le mense scolastiche di via Vittorio Veneto. Cassonetti per la raccolta differenziata buttati a terra, pluviali rotti e altri danneggiamenti anche alle automobili presenti nel piazzale utilizzate dal personale della mensa. Una situazione per cui era stato richiesto l'intervento della Polizia Locale per il controllo e l'eventuale intervento in caso di presenza di intrusi. La scorsa settimana gli agenti agli ordini del comandante Ugo Folchini hanno trovato al suo interno sei ragazzi: i giovani sono stati multati perché si trovavano in giro senza alcun motivo andando in contrasto con la stringente norma vigente anti contagio.

I controlli con le telecamere

Per garantire un miglior monitoraggio dell'area che si trova in mezzo ai plessi della scuola primaria, l'Amministrazione aveva fatto installare delle telecamere di controllo che hanno consentito di individuare i ragazzi presenti. Quando la Lombardia non si trovava ancora in zona rossa gli agenti della Locale avevano fermato dei ragazzi presenti nel piazzale: per loro, oltre ad una reprimenda, sono stati avvisati i genitori dell'accaduto. Un'area, quella al centro della primaria del paese, che è visitata anche negli orari di chiusura: un fenomeno che il l'Amministrazione sta cercando di arginare.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 10 aprile 2021.