Due episodi in un giorno

"Mamma aiutami, ho il Covid". Ma l'anziana smaschera la truffa

Nel mirino gli anziani, anche se l'ultima vittima scelta ha scoperto il raggiro e minacciato di chiamare i Carabinieri.

"Mamma aiutami, ho il Covid". Ma l'anziana smaschera la truffa
Cronaca Martesana, 21 Agosto 2021 ore 17:48

Puntano sul senso di protezione e l'amore che un genitore prova nei confronti del proprio figlio per cercare di estorcere denaro. Negli ultimi giorni i truffatori hanno cercato di raggirare degli anziani a Gorgonzola.

Truffe telefoniche a Gorgonzola

In un solo giorno, mercoledì 18 agosto 2021, una truffatrice ha cercato di raggirare due anziani a Gorgonzola, uno dei quali è un carabiniere in pensione. Entrambi hanno fiutato l'inganno e non ci sono cascati, ma l'allerta resta alta. La tecnica usata è fingere di essere un figlio che si trova in ospedale a causa del Covid e che, per curarsi, necessita di parecchi soldi. A una 72enne sono stati chiesti ben ottomila euro.

"Tuteliamo gli anziani"

"Mia mamma è riuscita a evitare di diventare vittima di una truffa, ma ultimamente questo reato sta aumentando ed è importante avvisare genitori e nonni - ha spiegato la figlia - Questi delinquenti sfruttano la confusione del momento e la preoccupazione per i propri cari e anche chi non crede al raggiro si agita e avverte una sorta di senso di colpa. E’ importante stare all’erta".

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per Pc, smartphone e tablet da sabato 21 agosto 2021.