Cronaca

Il mistero in vetta, la 15enne, il fotografo e tutti gli altri scomparsi in Lombardia

Davvero tante le persone per cui sono ancora attive le ricerche.

Il mistero in vetta, la 15enne, il fotografo e tutti gli altri scomparsi in Lombardia
Cronaca Melzese, 20 Dicembre 2018 ore 12:12

Sono davvero tanti gli scomparsi in Lombardia per i quali sono ancora attive le ricerche in questo momento. Le loro famiglie passeranno le feste con la speranza di ritrovarli.

Svanì mentre era in vacanza l’estate scorsa

Sospese le ricerche per Carlo Rodrigo Fattiboni, il 76enne di Brugherio disperso dal 3 settembre in Abruzzo, dove si trovava in vacanza.

LEGGI ANCHE: Sospensione delle ricerche per Carlo Rodrigo Fattiboni

Daniele è sparito da tre anni, nessun colpevole

In questi giorni è tornata d'attualità la vicenda di Daniele Potenzoni, 38enne autistico scomparso a Roma nel 2015, prima di assistere a un'udienza del Papa. In giro con un gruppo di altri disabili, il pantigliatese è stato smarrito alla stazione Termini. Da allora non si sono più avute sue notizie. Proprio nei giorni scorsi il Tribunale ha assolto l'infermiere che avrebbe dovuto curarsi di lui.

LEGGI ANCHE: Scomparso Daniele, nessun colpevole

Mistero in vetta in provincia di Sondrio

A poco meno di due settimane dalla sua scomparsa, è ancora mistero fitto su Mattia Mingarelli, il comasco di Albavilla scomparso lo scorso 7 dicembre 2018 in Valtellina. Più precisamente, in Valmalenco l’ultimo posto dove è stato visto. In località Barchi, Chiesa Valmalenco, Provincia di Sondrio, aveva preso in affitto un appartamento a ridosso delle piste da sci. Dopo pranzo si sono perse le sue tracce. Di lui è stata trovata l’auto e il rifugista del ristoro “Ai Barchi” ha consegnato il cellulare dello scomparso ai genitori dopo averlo rinvenuto tra la neve, secondo quanto ha raccontato. E’ stato ritrovato anche il cane Dante che ha fatto ritorno senza padrone dalla passeggiata che Mingarelli aveva dichiarato di apprestarsi a fare.

LEGGI ANCHE: Mattia Mingarelli scomparso in Valmalenco, l’appello “l’ha portato via qualcuno”

Una 15enne s’è allontanata dalla Brianza

Gloria Traina, 15enne originaria di Seregno, è scomparsa da Veduggio, dove vive con la nonna paterna, il 30 ottobre scorso. Era uscita di casa dicendo che sarebbe andata a Pavia a trovare delle amiche. Il giorno seguente i carabinieri l’avevano fermata a Zinasco, nel Pavese, e dopo essere stata collocata in una comunità per minori di Milano, era sparita ancora una volta.

LEGGI ANCHE: Il caso a Chi l’ha visto: “Chi sta tenendo mia figlia, sta commettendo un reato”

Fotografo manca da Mantova da giorni

Sono giorni di angoscia per i familiari di Gianluca Franceschina, il fotografo 33ennescomparso ormai da più di una settimana da Quistello. Non si esclude neppure una fuga volontaria: parrebbe infatti che prima di svanire nel nulla il fotografo avrebbe mandato un messaggio a un’amica sostenendo la necessità di allontanarsi da casa e garantendo che sarebbe successivamente tornato e fornito spiegazioni. Da allora il vuoto.

LEGGI ANCHE: Gianluca Franceschina aggiornamenti: fuga volontaria da un momento difficile?

 

Iuschra e Souad Allou dal Bresciano all’oblio

Negli ultimi giorni sono state ritrovate ossa nei boschi di Serle, nel Bresciano, ma non sono di Iuschra Gazi, 12enne autistica di origini bengalesi, scomparsa dal 19 luglio. Secondo la Procura di Brescia, che indaga sulla scomparsa della piccola. sarebero però di origini animali.

LEGGI ANCHE: 4 mesi senza Iuschra, le indagini continuano

Nessuna notizia anche di Souad Allou, la 29enne di origine marocchina, madre di due bambine di tre e nove anni, scomparsa a giugno da Brescia. La Procura di Brescia ha disposto per il marito della donna, uno stato di fermo per omicidio volontario e occultamento di cadavere, anche se lui continua a respingere tutte le accuse.

LEGGI ANCHE: Da giugno più nessuna notizia anche di Souad Allou

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI