Cronaca

Il don non era brillo al volante, patente restituita

Gli agenti della Polizia locale di Cassano avevano fermato don Luigi Baggi a luglio per guida in stato d'ebbrezza. Ma c'è stato un errore.

Il don non era brillo al volante, patente restituita
Cronaca Cassanese, 17 Settembre 2018 ore 07:36

Patente restituita al parroco di Fara d’Adda. I vigili di Cassano l’avevano sospesa per guida in stato d’ebbrezza, ma il prefetto ha annullato il decreto.

Patente restituita grazie al prefetto

Don Luigi Baggi era stato fermato a luglio dai vigili di Cassano, per guida in stato d’ebbrezza. Ma il sacerdote si è rivolto al prefetto che ha annullato il decreto restituendogli il documento di guida. "Se il prefetto ha deciso così o avremo sbagliato noi o il ricorrente ha trovato buone motivazioni", ha commentato il comandante dei vigili Massimo Caiani.

La storia completa sulla Gazzetta dell'Adda in edicola da sabato 14 settembre.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Seguici sui nostri canali