richiesta shock

Il don a Messa: “Comunità poco presente, se nessuno si espone è giusto che me ne vada altrove”

Don Adelio, parroco di Milano 2 a Segrate, ha sferzato i fedeli durante la Messa della Vigilia. Ma non mancano le polemiche.

Cronaca Martesana, 26 Dicembre 2020 ore 18:07

Qualche mese fa aveva lanciato un allarme sui conti in rosso, ora, alla Vigili di Natale, ha sganciato una “bomba” per “svegliare” i fedeli della parrocchia di Milano 2 a Segrate. Don Adelio Brambilla fa ancora discutere.

Il don “sferza” i fedeli alla Messa della Vigilia

Un’omelia decisamente “forte” quella del sacerdote, che ha subito lanciato una provocazione sul coro, che a suo giudizio potrebbe essere più numeroso.

Ora abbiamo la scusa della mascherina che non fa cantare. Voglio vedere cosa succede quando finirà il Covid. Una fede che non canta è una comunità di morti.

“Andare per le strade”

Ma la sferzata vera e propria è arrivata più avanti, con la richiesta di un regalo particolare.

La caratteristica di Gesù era che andava per le strade. E mi sto chiedendo se non debba farlo anche io. Quando sono arrivato la chiesa era piena zeppa di persone, ma di Milano 2 saranno state una ventina. Era piena zeppa di persone che venivano dalle mie vecchie comunità. Ho percepito una comunità che non è comunità, ma dopo un anno dobbiamo decidere se vogliamo farla o no. Se non lo percepisco vuol dire che resteremo una comunità residenziale. Chi vorrà frequenterà altre porti o manderanno un prete che dice Messa e chi si è visto si è visto. Chiedo questo regalo, ma come tale non siete obbligati a farmelo. Non mi interessano orologi, panettoni, computer, mi interessa che ci siano persone che si espongono. Se non percepisco che c’è questa volontà, non solo negli ottantenni, è giusto che vada a seminare altrove

Le reazioni

Reazioni contrastanti (sui social) da parte dei fedeli. Da una parte chi concorda con quanto detto dal sacerdote, dall’altra coloro che imputano a don Adelio un atteggiamento troppo rigido e difficilmente comprensibile.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità