Buone notizie

I pioppi del Parco centrale di Pioltello sono salvi: non saranno abbattuti

Una nuova perizia degli esperti ha presentato alcune soluzioni per allungare la vita dei quattro alberi di Seggiano.

I pioppi del Parco centrale di Pioltello sono salvi: non saranno abbattuti
Martesana, 15 Novembre 2020 ore 09:42

Sarebbero dovuti essere abbattuti perché pericolosi, ma una nuova perizia voluta dall’Amministrazione di Pioltello ha permesso di salvare i quattro maestosi pioppi che svettano nel futuro Parco centrale.

Salvi i pioppi del Parco centrale

Il progetto di realizzazione dell’area verde che sorgerà tra via D’Annunzio e la Sp121 inizialmente prevedeva il taglio dei quattro alberi. Da una perizia dell’agronomo incaricato dal Comune, infatti, risultava che le piante fossero in categoria D, ossia che avessero alto rischio di crollo. Secondo l’esperto, infatti, sarebbe bastata una precipitazione di medio forte intensità per abbatterle, mettendo a rischio l’incolumità degli utenti del parco. Per questo si era deciso di tagliarli. Ma la situazione ora è cambiata.

Una nuova perizia cambia la sentenza

L’Amministrazione, considerato il valore delle piante, la maestosità e il significato che avevano per il quartiere di Seggiano, ha chiesto agli esperti di effettuare una nuova perizia indicando possibili soluzioni per evitare l’abbattimento. Così l’agronomo ha suggerito una potatura radicale insieme ad altri interventi che hanno salvato i pioppi dal taglio.

La notizia completa potete trovarla sul giornale in edicola e nella versione sfogliabile per Pc, smartphone e tablet

TORNA ALLA HOME. 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia