Cronaca
funerale

Grande folla e un lunghissimo applauso per l'ultimo saluto a Camilla Pettinari

Oggi, mercoledì il 13 aprile 2022 a Pozzuolo Martesana si sono tenute le esequie della diciottenne rimasta vittima di un incidente stradale in moto a Pozzo d'Adda la mattina del 25 marzo, mentre si recava a scuola.

Grande folla e un lunghissimo applauso per l'ultimo saluto a Camilla Pettinari
Cronaca Martesana, 13 Aprile 2022 ore 13:04

Una grande folla si è raccolta intorno alla chiesa di Santa Maria Nascente e lungo le strade che la fiancheggiano per salutare Camilla Pettinari, la diciottenne di Pozzuolo Martesana morta tragicamente investita da un'auto la mattina del 25 marzo 2022.

9 foto Sfoglia la gallery

L'ultimo saluto a Camilla

La cerimonia si è tenuta oggi, 13 aprile 2022, nella chiesa di Santa Maria Nascente. Erano in tanti a voler dare l'ultimo saluto a Camilla. Una folla così numerosa da riempire la chiesa e tutta l'area circostante. C'erano partenti, amici, compagni di scuola e di squadra, la Us Acli Trecella Basket con cui aveva giocato e per la quale aveva allenato i team più giovani.

Durante la funzione, molti gli interventi da parte di chi con Camilla ha condiviso un pezzo di strada, a scuola o sul campo da basket. Tutti hanno ricordato la sua determinazione, la sua voglia di vivere e di superare ogni ostacolo. Al termine di ogni intervento, lunghi applausi univano l'interno della chiesa e l'esterno, dove anche i proprietari dei negozi che si affacciano sul piazzale hanno interrotto la propria attività per assistere alla funzione.

Al termine della cerimonia, la bara di Camilla è stata accompagnata fuori dalla chiesa sorretta dagli amici, mentre tutto intorno la folla si è unita in un altro lunghissimo applauso terminato solo quando è stato il momento di di dirle addio mentre, a bordo del carro funebre, si avviava verso l'ultimo viaggio.

Il sinistro a Pozzo d'Adda mentre andava a scuola

L'incidente si era verificato attorno alle 8.30 del 25 marzo 2022. Un'auto era uscita da via Turati di Pozzo d'Adda e si era scontrata con due motociclette. Su queste ultime viaggiavano due studentesse diciottenni (una delle quali, Camilla, l'altra un'amica che se l'era cavata con ferite non gravi) che si stavano recando a scuola percorrendo la via Da Vinci. Appassionata di moto e basket, Pettinari aveva giocato e allenato le categorie più giovani della squadra di paese. Frequenteva l'Itc Leonardo da Vinci di Bergamo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter