Cronaca
Lutto

Gorgonzola piange il "papà" dell'Avis e socio Aido

Consonni è stato attivo per anni nel mondo dell'associazionismo e ha aiutato la parrocchia San Carlo.

Gorgonzola piange il "papà" dell'Avis e socio Aido
Cronaca Martesana, 12 Novembre 2021 ore 10:41

Oggi, venerdì 12 novembre 2021, Gorgonzola si appresta a dare l'ultimo saluto a una figura fondamentale per la comunità: Angelo Consonni si è spento a 106 anni dopo una vita passata a sostenere il mondo delle associazioni e le chiese cittadine.

Gorgonzola saluta Angelo. Era l'ultimo dei fondatori dell'Avis rimasto in vita

Un nome, un destino. Angelo Consonni ha dato moltissimo alla città di Gorgonzola che oggi, venerdì 12 novembre 2021, si appresta a dargli l'ultimo saluto. I funerali saranno celebrati alle 15.45 presso la parrocchia San Carlo. Era l'ultimo dei fondatori della sezione locale dell'Avis rimasto in vita, una sorta di papà. Il gorgonzolese doc si è spento a 106 anni nella casa di riposo in cui era ricoverato. L'anno scorso aveva destato attenzione il modo in cui il genero Luciano Fumagalli aveva implementato un sistema per dialogare con lui nonostante il vetro di separazione.

Attivo nel sociale

Alla sua città, che decenni fa aveva ancora la dimensione di paese, ha dato tutto se stesso senza mai chiedere niente in cambio. Consonni era anche iscritto all'Aido e aveva fatto molto per la parrocchia e come falegname, costruendo panche e oggetti nelle chiese gorgonzolesi. Una figura indimenticabile alla quale l'intera comunità è grata.