Giorno del ricordo, strappati i manifesti delle iniziative

Giorno del ricordo, strappati i manifesti delle iniziative
Martesana, 10 Febbraio 2020 ore 10:48

Strappati da ignoti i manifesti per le iniziative organizzate dall’Amministrazione di Cologno Monzese per celebrare il Giorno del ricordo, dedicato alle vittime delle foibe e agli esuli giuliano dalmati.

Giorno del ricordo

A denunciare l’atto vandalico è l’assessora alla Cultura Dania Perego. “Voglio pensare che questo atto sia semplicemente scaturito da una mente di un imbecille che non aveva niente di meglio da fare – ha commentato via social – La nostra battaglia per tacitare il silenzio su tragici eventi della storia italiana che per tantissimi, troppi anni sono caduti nell’indifferenza per il comodo di una certa parte politica continua”.

La commemorazione

Le celebrazioni si sono tenute ieri, domenica 9 febbraio 2020, in Villa Casati con la commemorazione istituzionale, le letture teatrali dei ragazzi dell’istituto superiore Leonardo Da Vinci e con la testimonianza di Piero Tarticchio, esule istriano residente a Segrate.

Leggi anche

Giorno del ricordo: una targa per foibe ed esodo giuliano dalmata a Cernusco, la chiede Casa Pound

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve