Cronaca
il colpo

La banda delle scuole colpisce ancora: portati via tablet e denaro

Ora i ladri hanno visitato tutti gli istituti di Truccazzano.

La banda delle scuole colpisce ancora: portati via tablet e denaro
Cronaca Melzese, 20 Febbraio 2022 ore 09:25

Un nuovo furto a scuola, questa volta alle elementari di Truccazzano. Il modus operandi è sempre lo stesso e c'è chi sospetta che i colpevoli siano sempre le stesse persone che da ormai parecchi mesi hanno preso di mira gli istituti della Martesana.

Furto a scuola: i ladri alle elementari di Truccazzano

Mancava la scuola primaria dove, nella notte tra giovedì e venerdì, un gruppo di delinquenti è penetrato nell’edificio forzando la serratura dell’ingresso principale. Una volta all’interno si sono diretti nella sala del personale Ata.
Qui hanno preso un tablet, che veniva utilizzato per verificare il green pass. In mancanza d’altro hanno scassinato il distributore di bevande prendendo le monete che erano conservate all’interno.

I colpi precedenti

Il paese sembra godere di particolari attenzioni per i ladri, che nel corso dei mesi passati hanno fatto razzia nei locali della scuola dell’infanzia e alle medie. In precedenza, a fine novembre i ladri avevano svaligiato i due istituti in una sola notte.

In totale, un colpo dopo l’altro sono riusciti a portare via, più di trenta computer e accessori di vario tipo oltre alle monete recuperate dalle varie macchinette del caffè. Oltre al danno economico in alcune occasioni è stato necessario anche interrompere la didattica 

La banda delle scuole

Il problema dei furti negli istituti scolastici, però, non riguarda solo Truccazzano ma diverse aree della Martesana. 

Casi analoghi, infatti, si sono verificati a partire da luglio a Liscate (tre colpi), Vignate, Trecella e Vaprio. Tutti caratterizzati dallo stesso modus operandi, come suggeriscono alcuni particolari ricorrenti come «l’attenzione» dei ladri per gli incassi dei distributori automatici. 

Una situazione talmente sospetta da spingere più di qualcuno a ipotizzare l’esistenza di una «banda delle scuole», un gruppo di persone organizzato e specializzato in questo tipo di furti. 

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 19 febbraio 2022.

Seguici sui nostri canali