Femminicidio di Pozzo, via al processo all’assassino di Charlotte

Lunedì prossimo parlerà l'imputato.

Femminicidio di Pozzo, via al processo all’assassino di Charlotte
Trezzese, 11 Febbraio 2020 ore 12:19

E’ iniziato ieri, lunedì 10 febbraio 2020, il processo a Carmelo Fiore, 46enne, imputato per il femminicidio di Pozzo d’Adda.

Femminicidio di Pozzo, via al processo

Potrebbe essere un procedimento rapido. La difesa dell’imputato, che a settembre uccise la compagna, la 26enne Charlotte Yapi Akassi, a seguito di un litigio, ha infatti richiesto di utilizzare con rilevanza probatoria tutti gli atti del pm Maura Ripamonti. Ciò significa che non ci saranno testimoni in aula e il processo si baserà sulle dichiarazioni rese durante le indagini e sulle carte dell’inchiesta. Il legale che segue Fiore ha anche richiesto una perizia psichiatrica, puntando a ottenere delle attenuanti, unico modo per ridurre la pena.

La prossima udienza

La prossima udienza è fissata per lunedì 17 febbraio 2020 e vedrà protagonista direttamente l’imputato. A seguito dell’interrogatorio i giudici valuteranno se  disporre la perizia psichiatrica.

 LEGGI QUI TUTTA LA STORIA:

I funerali di Sharly

Pozzo commemora la vittima

Lo zio: “Sharly mi aveva chiamato quella notte”

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

 

 

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve