Incivili e piromani

Discarica abusiva data alle fiamme: tra i rifiuti pure delle cozze

E' successo in un'area verde di Carugate tra Pessano con Bornago e Caponago.

Discarica abusiva data alle fiamme: tra i rifiuti pure delle cozze
Cronaca Martesana, 07 Febbraio 2021 ore 10:59

Discarica abusiva data alle fiamme: tra i rifiuti pure delle cozze. E' successo in un'area verde di Carugate tra Pessano con Bornago e Caponago.

Discarica incendiata: tra i rifiuti lattine, plastica e anche delle cozze

Impossibile capire se gli autori dello scarico abusivo di rifiuti siano gli stessi che poi hanno appiccato il fuoco. Sta di fatto che le zone verdi ai confini tra i tre Comuni non sono nuove all'insorgere di discariche. Solo che questa volta si è compiuto un passo in più verso la mancanza totale di senso civico. Tra i resti inceneriti si vedono soprattutto lattine e plastica, oltre a un grosso bidone di birra. Ma sono solo:  anche delle cozze. Il tutto è stato accatastato come a creare una sorta di falò. L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi. Impossibile capire quando con esattezza.

Alleanza tra le Polizia Locali per arginare il fenomeno degli scarichi abusivi

Un problema, quello rappresentato dalle discariche, ben noto alle Amministrazioni. Tanto che quelle di Carugate e Caponago hanno siglato poche settimane fa una convenzione per far collaborare le due Polizie Locali anche sul fronte del contrasto ai reati ambientali.

"Servono le Guardie ecologiche volontarie"

La questione è finita anche sul tavolo della politica. Il capogruppo di Insieme per Carugate Roberta Ronchi ha chiesto un intervento strutturale e costante sulla questione:

Si tratta di una zona di confine tra i tre Comuni, che spesso si rimpallano tra loro la responsabilità dell’intervento Servono le Guardie ecologiche volontarie che segnalino a Cem la presenza delle discariche. Spetterà poi al consorzio capire in che Comune si trovino.

Ma gli esempi positivi non mancano

A fare da contraltare ai soliti "zozzoni", ci sono però molti esempi positivi. Uno di questi viene dalla vicina Gorgonzola: Kristian El Dosoky ha 35 anni trascorre le sue giornate ripulendo strade e parchi di Gorgonzola dai rifiuti. Che siano mozziconi di sigaretta, bottiglie o bigliettini. L'importante per lui è contribuire a occuparsi dell'ambiente che ci circonda. E il suo esempio è stato notato anche da altri - soprattutto giovani - che hanno preso la palla al balzo per unirsi a lui.