Cronaca

Disastro ferroviario proseguono le indagini sui binari

Proseguono le indagini sul giunto difettoso probabile causa del disastro del 25 gennaio.

Disastro ferroviario proseguono le indagini sui binari
Cronaca Martesana, 02 Settembre 2018 ore 10:25

Il disastro ferroviario di Pioltello non è stato dimenticato. Di sicuro non dall'autorità giudiziaria che sta proseguendo nelle indagini per accertare le responsabilità e capire di chi siano le colpe. Anche perché il quadro intorno a quello che è successo lo scorso 25 gennaio sembra essere chiaro.

Disastro ferroviario si indaga sul giunto

A causare  il deragliamento del  treno regionale 10452 è stato il cedimento di un giunto del binario, un pezzo di metallo sottoposto alle sollecitazione del passaggio di centinaia di convogli ogni giorno e che, in teoria, doveva già essere sostituito. Così non era stato, anzi, qualcuno aveva pensato bene di inserire una zeppa di legno al di sotto dello stesso giunto per ridurre le vibrazioni. Una soluzione provvisoria che in attesa di una sostituzione del pezzo mai arrivata.

Otto persone nel registro degli indagati

Attualmente gli indagati di Trenord e Rete ferroviaria italiana sono otto, accusati di disastro e omicidio plurimo colposo. Quel 25 gennaio a perdere la vita furono tre persone e una cinquantina i feriti. Attualmente i magistrati hanno dato incarico ai periti di utilizzare tutte le tecniche note per risalire a chi ha materialmente costruito il giunto e poterne così tracciare la storia. La volontà è quella di accertare le cause e consegnare alla giustizia i veri colpevoli di questo disastro.

L'incidente ferroviario (FOTO)

Le tre vittime

Le indagini

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.

Seguici sui nostri canali