Menu
Cerca

Disastro ferroviario Una delle vittime cresciuta a Pioltello

Alessandra Giuseppina Pirri, 39 anni, una delle vittime del disastro ferroviario di Pioltello, era cresciuta in città.

Disastro ferroviario Una delle vittime cresciuta a Pioltello
Cronaca Martesana, 26 Gennaio 2018 ore 08:56

Negli occhi e nel cuore di tutti c'è ancora il drammatico disastro ferroviario di ieri mattina a Pioltello.

Disastro ferroviario, Alessandra cresciuta a Pioltello

Tra le scene più drammatiche della mattinata la ricerca di una mamma e di un papà della loro figlia. Alessandra Giuseppina Pirri, 39 anni, nativa di Cernusco e oggi residente a Capralba, non poteva più rispondere ai suoi genitori, che aveva chiamato poco prima. Era una delle tre vittime della tragedia.

L'infanzia a Pioltello

Dolore su dolore si è aggiunto alla comunità pioltellese. In molti, infatti, hanno riconosciuto la donna e i suoi familiari. Cresciuta in città, aveva frequentato le scuole sino alla ragioneria al Gramsci, prima del trasferimento. Molto cordoglio è stato espresso dai cittadini.