Menu
Cerca
Bel gesto

Disabile derubato del triciclo: gli amici glielo ricomprano

Aveva commosso anche la Martesana la vicenda del 64enne di Sesto San Giovanni Luigi Bignami, rimasto immobilizzato per venti giorni nella sua casa perché impossibilitato ai muoversi. Grazie a una colletta ora ha un nuovo triciclo.

Disabile derubato del triciclo: gli amici glielo ricomprano
Cronaca Sesto, 22 Febbraio 2021 ore 16:29

Gara di solidarietà fra gli amici di Luigi Bignami. Il sessantaquattrenne disabile di Sesto San Giovanni ha un nuovo triciclo. Gliene è stato comprato uno nuovo dopo che una ventina di giorni fa ignoti gli avevano rubato quello vecchio.

 Gli amici ricomprano triciclo a un disabile di Sesto San Giovani al quale era stato derubato quello vecchio

Una ventina di giorni fa aveva subito un gesto ignobile. Ignoti erano andati nel cortile della sua abitazione e gli avevano rubato il suo triciclo, l'unico mezzo col quale può muoversi per le vie della città. Il mezzo era legato con be tre lucchetti all'apposita rastrelliera, ma i malviventi non ci avevano pensato due volte a tranciare le catene. Disperato, Luigi Bignami, sessantaquattrenne di Sesto San Giovanni, affetto da disabilità, aveva lanciato un appello affinché i malviventi gli restituissero il maltolto. Purtroppo non era nemmeno la prima volta che gli era capitato un fatto del genere. Senza il suo triciclo, che tra l'altro utilizza anche per lavoro, visto che lo usa per effettuare una serie di commissioni postali, è infatti costretto a rimanere bloccato in casa.

3 foto Sfoglia la gallery

Una bella catena solidale

Così, mentre l'appello del sestese faceva il giro del Web, tramite i Social, tra i suoi amici è scattata una spontanea raccolta fondi per acquistare un nuovo mezzo di locomozione (il cui costo parte dagli 800 euro a salire), di modo da permettere a Luigi di poter tornare alla vita di prima. Alla fine, come ha spiegato Loredana Pastorino, consigliere e vicepresidente del parlamentino di Sesto San Giovanni, la campagna benefica ha avuto buon esito. Nel fine settimana il Gruppo Dirupo, composto da amici di Luigino (così viene chiamato simpaticamente il sestese) e del fratello scomparso si sono presentati nel cortile di casa insieme alla stessa Pastorino e all'assessore all'Innovazione del Comune di Sesto San Giovanni Marco Lanzoni per consegnare al 64enne sestese un nuovo fiammante triciclo. La volontà dei consiglieri di maggioranza e di minoranza sestesi è inoltre quella di comprare un ulteriore triciclo ripiegabile, di modo che Luigino possa chiuderlo, una volta usato, per custodirlo poi comodamente in casa.