Dipendenti “gettati”… nella nuova discarica

A rischio i posti di lavoro del personale della piattaforma ecologica di Gorgonzola.

Dipendenti “gettati”… nella nuova discarica
Martesana, 08 Dicembre 2019 ore 11:03

Dipendenti “gettati” nella nuova discarica che sorgerà in via Ticino e sarà gestita da Cem Ambiente. Nessuna certezza sul mantenimento del posto.

Dipendenti a rischio

Ha dedicato gli ultimi dieci anni della sua vita a migliorare l’isola ecologica di via Trieste e ora che è stato approvato il progetto per spostarla in via Ticino a Gorgonzola rischia di perdere il posto di lavoro. E’ preoccupato per il suo futuro Davide Ricca, 50 anni, sposato e padre di due figli. “Tempo fa avevo parlato con il sindaco Angelo Stucchi che, a parole, mi aveva rassicurato affermando che avrebbero messo una clausola nella convenzione per la salvaguardia dei dipendenti – ha spiegato il gorgonzolese – Nulla, però, è stato messo nero su bianco quindi non so quanto posso farci affidamento”.

Se ne era parlato anche in Consiglio

La questione era stata affrontata anche in Consiglio comunale e alle domande di Walter Baldi di Noi Gorgonzola e Progetto Gorgonzola non erano state fornite risposte precise. “A cinquant’anni rischio di perdere il mio posto di lavoro e sappiamo che non è facile trovarne un altro – ha concluso Ricca – Voglio sapere che fine farò anche perché ho un mutuo sulle spalle e mia moglie ha un contratto a tempo determinato in scadenza”.

LEGGI ANCHE

Piattaforma ecologica da oltre un milione a Gorgonzola

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve