Cronaca
Amara sorpresa

Commerciante derubato il giorno del suo compleanno

La rabbia del barista di Inzago: "Accadono furti e reati, ma nessuno li denuncia".

Commerciante derubato il giorno del suo compleanno
Cronaca Cassanese, 15 Maggio 2021 ore 16:20

Un noto commerciante di Inzago ha compiuto 37 anni martedì 11 maggio 2021 e come "regalo" ha scoperto che dei malviventi avevano forzato il suo bar e rubato computer e monete tenute nella cassa.

Commerciante di Inzago derubato nel giorno del suo compleanno

Ultimamente i reati a Inzago sono in aumento stando a quanto riportano vittime e testimoni, ma le denunce sono pochissime. Cesare Vimercati, titolare de Il chiosco delle delizie in piazza Maggiore, è stato derubato proprio il giorno in cui ha compiuto 37 anni, nella tarda serata di martedì 11 maggio 2021. L'amara scoperta è avvenuta la mattina seguente: i ladri avevano forzato la tapparella della porta posteriore e una volta all'interno avevano preso il computer del gestore e le monete trovate in cassa. Sul posto i tre, sui 18-20 anni come si può intuire dalle immagini delle telecamere in piazza, hanno lasciato un martelletto frangivetro.

"Poche denunce, bisogna farsi avanti"

Il commerciante si è sfogato sui social:

"Credo sia giunto il momento di alzare veramente la guardia e la voce! Alziamo il livello di attenzione, uniamo le forze e combattiamo tutti insieme la delinquenza incontrollabile che pare frutto dello stesso ceppo di giovani. Si perché a questo punto tutti abbiamo il dovere di denunciare le scandalose realtà che continuamente si raccontano senza muovere un dito. Il paese ne parla in continuazione, ma nessuna azione contro furti quotidiani al Famila, al Sigma e non solo, irruzioni in appartamenti, spaccio di droga e banconote false, automobili danneggiate, biciclette rubate, taccheggi ai corrieri espressi. E penso possa bastare per dire che Inzago deve rispondere subito"

Da qui l'appello a chiamare i Carabinieri. "Quando sono andato a sporgere denuncia ho scoperto che non sapevano nulla degli altri episodi di cui si parla perché evidentemente nessuno ha presentato esposti", ha aggiunto.

La solidarietà del paese

La comunità di Inzago si è detta solidale con l'esercente e anche Giuseppe Legnani, presidente dell’Associazione territoriale dell’Adda Martesana della Conf-commercio, ha mostrato la sua vicinanza sottolineando come ci si lamenti di molte cose ma poi non si vada a denunciare. Nel frattempo Vimercati è corso ai ripari

"Sto installando telecamere di sorveglianza interne ed esterne, sperando comunque non capitino più situazioni del genere. Questi delinquenti, però, colpiscono tutti e solamente se ognuno farà la sua parte le Forze dell'ordine potranno intervenire".