Isola

Bollette Uniacque, la battaglia potrebbe finire in Tribunale

Un consigliere comunale sta pensando di organizzare una class action.

Bollette Uniacque, la battaglia potrebbe finire in Tribunale
Cronaca Isola, 21 Febbraio 2021 ore 09:35

Parte da Carvico la battaglia contro le bollette emesse da Uniacque per il conguaglio relativo ai primi 11 mesi del 2019.

Bollette Uniacque, nel mirino il conguaglio 2019

A dissotterrare lascia di guerra è stata l'esponente della Lega Cristina Villa, consigliere di minoranza di Carvico che si è rivolta a un legale per valutare la possibilità di dare vita a una class action. Nel mirino di Villa non ci sono tanto le tariffe di Uniacque, più alte di circa il 30% rispetto a quelle applicate da Hidrogest che erano bloccate da dieci anni, ma il conguaglio richiesto dal gestore per i primi 11 mesi del 2019.

"Per ora non sono stata contattata da molte persone - ha spiegato Villa - Ma qualcuno si è mosso come alcuni amministratori di condominio. Chi volesse unirsi a me nella richiesta può contattarmi all'indirizzo mail gruppominoranzacarvico@gmail.com. L'idea è di dar vita a una class action con una spesa massima per i ricorrenti di 20 euro, senza contare che non dovranno pagare la bolletta relativa al conguaglio e se l'hanno già pagata potranno chiedere il rimborso"

Alla base della vicenda c'è il passaggio della gestione dell'acqua nell'Isola bergamasca, passata da Hidrogest e Uniacque, con l'applicazione di nuove tariffe ma anche con la richiesta di un conguaglio relativo ai primi 11 mesi del 2019, ed è proprio quest'ultimo a essere finito nel mirino di Villa.

La posizione delle Amministrazioni di Capriate e Brembate

Sulla questioni si sono espressi anche il sindaco di Capriate Vittorino Verdi e quello di Brembate Mario Doneda.

"Stiamo ancora valutando la questione - ha osservato Verdi - L'idea è però quella di seguire l'iniziativa che è partita da Carvico".

Più sfumata la posizione di Doneda

"Abbiamo chiesto ad Arera (l'autorità competente, ndr) un parere per capire se la retroattività è valida o meno - ha osservato - Vedremo cosa ci risponderà. Lunedì abbiamo in programma un incontro di tutti i sindaci dell'Isola e della Val San Martino. In quell'occasione decideremo il dà farsi".

 

Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 20 febbraio 2021.