Cronaca
Incredibile!

Blitz nell'area abbandonata spuntano foto e ricordi rubati nei cimiteri

E' accaduto a Pessano con Bornago, nell'ex ristorante e discoteca Area di via Primo Maggio.

Blitz nell'area abbandonata spuntano foto e ricordi rubati nei cimiteri
Cronaca Martesana, 14 Novembre 2021 ore 12:14

Blitz della Polizia Locale nell'ex Area di via Primo Maggio a Pessano con Bornago. Quello che fu ristorante e discoteca, nel cuore della zona industriale condivisa con Gorgonzola, da anni ormai è completamente abbandonato e qualcuno l'ha trasformato nella sua casa. All'arrivo degli agenti non c'era nessuno, ma non per questo l'operazione non è stata fruttuosa.

Nel ristorante abbandonato foto rubate nei cimiteri

La Polizia Locale è entrata in azione in forze giovedì mattina nell'ex Area di Pessano. Gli agenti, guidati dal comandante Alessio Bosco, cercavano gli occupanti abusivi di quella che in molti chiamano la Vela. Lo spazio, pur invaso dai rifiuti, è diventato infatti negli ultimi mesi la casa di almeno cinque persone, a giudicare dai giacigli di fortuna al suo interno. All'arrivo della Locale però non c'era nessuno. Gli agenti hanno però proseguito nel sopralluogo, trovando elementi interessanti.

Oltre alla carcassa di un'auto completamente cannibalizzata e a resti di rame, gli uomini di Bosco hanno recuperato numerose fotografie di defunti. Il motivo? Gli occupanti con ogni probabilità sono attivi nei furti ai cimiteri e quelle immagini sono state sottratte per la loro cornice.

In molti casi sono molto vecchie e potrebbero essere l'unico ricordo che resta ai famigliari del loro caro defunto - ha sottolineato il comandante - Per questo vorrei trovare il modo di restituirle ai legittimi proprietari.

Restituirle ai familiari

Molte delle immagini recuperate sembrano riconducibili ai furti avvenuti nel cimitero di Gorgonzola non molti mesi fa. Non a caso la Polizia Locale ha già inviato le immagini anche agli altri comandi, affinché vengano diffuse per informare i cittadini e permettere loro di recuperare qui ricordi che - in molti casi - sono gli unici a loro disposizione.

4 foto Sfoglia la gallery

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 6 novembre 2021.