cronaca

Beccati i vandali del Villaggio Farinotti: tutti minorenni

Da settimane il quartiere alle spalle del centro sportivo di Pozzuolo era al centro di episodi di vario genere: scritte sui muri, furti e danneggiamenti.

Beccati i vandali del Villaggio Farinotti: tutti minorenni
Cronaca Cassanese, 09 Gennaio 2021 ore 12:12

Da settimane il Villaggio Farinotti di Pozzuolo era nel mirino dei vandali: furti, danneggiamenti e scritte sui muri che avevano fatto alzare il livello di guardia. Nei giorni scorsi però gli autori sono stati individuati e dovranno ora rispondere dei loro gesti alle Forze dell’ordine.

Sono quattro minori i vandali del Villaggio Farinotti

Sono tutti minorenni i quattro ragazzi segnalati ai Carabinieri perché individuati come responsabili dei vandalismi al Villaggio Farinotti. Due di loro vivono in paese, gli altri due invece in Comuni limitrofi. Da tempo avevano preso di mira il quartiere alle spalle delle scuole e del centro sportivo in un crescendo inarrestabile di episodi: prima le scritte sui muri, poi i furti di biciclette e infine l’assalto al chiosco del parco di piazzale Nenni e ad alcune auto parcheggiate. Ora sono stati convocati in caserma.

Non solo telecamere

Per natura degli episodi e per alcune testimonianze raccolte, si sospettava che gli autori fossero giovanissimi ed è arrivata la conferma. Per individuarli sono state utilizzate diverse tracce: i racconti di chi li aveva visti, appunto, ma anche i murales che, in alcuni casi, contenevano nomi poi utilizzati sui social network. A mettere il sigillo sono state poi le telecamere, che hanno filmato alcuni dei vandalismi e hanno confermato la presenza dei ragazzi nei luoghi coinvolti.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 9 gennaio 2021.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità