Furti e danneggiamenti

Pozzuolo, il Villaggio Farinotti nel mirino dei vandali

Da settimane la zona alle spalle delle scuole è al centro di episodi di piccola criminalità

Pozzuolo, il Villaggio Farinotti nel mirino dei vandali
Cronaca Melzese, 30 Dicembre 2020 ore 15:23

Pozzuolo, il Villaggio Farinotti nel mirino dei vandali. Continuano a susseguirsi gli episodi nella zona alle spalle di scuole e centro sportivo.

Il Villaggio Farinotti di Pozzuolo sotto attacco

Nelle ultime settimane il Villaggio Farinotti è stato coinvolto in numerosi episodi di vandalismo che hanno fatto alzare il livello di guardia. A essere colpita è stata soprattutto l'area alle spalle delle scuole: scritte sui muri, cantine forzate, estintori rubati e scaricati sulle macchine parcheggiate, ma anche il furto al chiosco del parco di piazzale Nenni e le biciclette sparite e ritrovate gettate qua e là per il paese. Nei giorni scorsi si è persino arrivati alle minacce: i Carabinieri hanno ricevuto una richiesta di intervento da un giovane aggredito verbalmente proprio al Villaggio Farinotti. Alla chiamata non ha però fatto seguito una denuncia e l'episodio si è quindi chiuso con un nulla di fatto, ma fotografa al meglio la situazione.

Un gruppo di giovani, forse minorenni

Gli episodi si sono verificati a pochi giorni di distanza e tutti nello stesso quartiere. Impossibile quindi pensare che siano slegati e sia per la natura di quanto accaduto sia per i racconti raccolti tutto fa pensare che si tratti di un gruppo di giovani pozzuolesi, molto probabilmente minorenni. La situazione non sembra però essere sfuggita all'occhio dell'Amministrazione che avrebbe chiesto un confronto con i Carabinieri per trovare una soluzione. Al momento nessuno dei ragazzi coinvolti è stato identificato.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE