Cronaca
Cronaca

Aveva accoltellato la compagna ed era scappato: arresto 35enne. Era ai domiciliari

L'uomo era già stato protagonista di un episodio di cronaca quando per scappare si era lanciato dal cornicione dello stesso palazzo di Cologno Monzese.

Aveva accoltellato la compagna ed era scappato: arresto 35enne. Era ai domiciliari
Cronaca Martesana, 08 Giugno 2022 ore 19:54

Si è conclusa la fuga del 35enne che stamattina, mercoledì 8 giugno 2022, aveva accoltellato la compagna usando una bottiglia rotta. L'uomo è stato fermato a Cologno Monzese dai Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni.

Aveva accoltellato la compagna

Ha avuto conclusione l'aggressione avvenuta a Cologno Monzese. Una donna di 34 anni era stata aggredita dal compagno convivente e aveva trovato riparo uscendo dalla finestra e restando appollaiata sul cornicione del palazzo. Lì era stata soccorsa dai passanti, in particolare da un'ufficiale della Polizia Locale di Cologno e da un lavoratore di un centro di assistenza fiscale della zona.  All'arrivo dei Carabinieri, però, dell'uomo che l'aveva colpita nessuna traccia.

E' stato arrestato dai Carabinieri

Dopo un pomeriggio di ricerche, gli uomini dell'Arma sono riusciti a risalire al nascondiglio in cui il 35enne si era ricoverato, sempre a Cologno Monzese. Così per lui sono scattate le manette e dovrà rispondere di diversi capi d'accusa tra cui lesioni gravissime e maltrattamenti in famiglia. Il 35enne era già agli arresti domiciliari. Alcuni mesi fa, a luglio,  era già stato protagonista di un episodio di cronaca quando era evaso cercando di scappare lanciandosi dal cornicione del palazzo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter