Cronaca
Il caso

Atto vandalico a una cooperativa sociale

E' successo nei giorni scorsi a Trezzo sull'Adda, quando è stato danneggiato il furgone della Chopin.

Atto vandalico a una cooperativa sociale
Cronaca Trezzese, 16 Settembre 2021 ore 08:30

Atto vandalico alla cooperativa Chopin di Capriate San Gervasio. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi a Trezzo sull'Adda nell'area di sosta di fronte all'ingresso del cimitero.

Trezzo sull'Adda, atto vandalico a una cooperativa sociale

Un episodio al momento inspiegabile, un gesto di cattiveria incredibile nei confronti di una cooperativa sociale, come la Chopin di Capriate San Gervasio; una onlus che si occupa di favorire l'inclusione sociale delle persone diversamente abili grazie al lavoro. In pratica ignoti, nella notte tra giovedì 9 e venerdì 10 settembre hanno sfondato il vetro del lunotto posteriore del mezzo da lavoro utilizzato dai membri della Cooperativa. Il veicolo era parcheggiato davanti al cimitero di Trezzo sull'Adda, di fianco al locale adibito alla cooperativa per la vendita di fiori ornamentali.

Le indagini

Ad accorgersi del danno sono stati gli stessi membri venerdì mattina quando sono giunti sul posto. E subito è stata sporta denuncia presso la locale Caserma dei Carabinieri. Paolo Chiappa, presidente della cooperativa non riesce a spiegarsi i motivi di quanto è avvenuto.

"Finora non abbiamo mai subito atti vandalici. Non siamo riusciti nemmeno a capire in che modo sia stato fatto il danno. Speriamo che le telecamere di videosorveglianza del Comune poste all'ingresso del cimitero abbiano visto qualcosa"

Anche a Melzo una vicenda simile

Poche settimane fa anche a Melzo una cooperativa sociale era stata oggetto di atti vandalici. In quel caso ignoti si erano introdotti nel Centro diurno disabili di viale Gavazzi nel tentativo di rubare e mettendo a soqquadro tutti gli ambienti. I gestori del Cdd erano stati costretti a ritardare la partenza del servizio dopo le vacanze estive.