delinquenti ignobili

Approfittano di un cantiere e si spacciano per tecnici: truffata coppia di anziani

I malviventi hanno approfittato della presenza di un vero cantiere a Cassina de' Pecchi per spacciarsi per tecnici dell'azienda che sta eseguendo i lavori.

Approfittano di un cantiere e si spacciano per tecnici: truffata coppia di anziani
Cronaca Martesana, 08 Febbraio 2021 ore 10:36

Le hanno provate tutte per truffare una coppia di anziani a Cassina de' Pecchi. Alla fine, anche se i due malcapitati non si erano fatti raggirare, i malviventi sono riusciti comunque a derubarli. E' accaduto la scorsa settimana.

cassina de' pecchi il cantiere in via delle magnolie

Truffa a due anziani

I ladri hanno approfittato della presenza di un cantiere in via delle Magnolie. Si tratta di opere stradali per la posa di sottoservizi. Così hanno individuato due possibili prede residenti in zona per mettere in atto il loro ignobile piano.

Hanno citofonato sostenendo di essere tecnici dell'azienda che sta eseguendo i lavori e che dovevano avvisare la popolazione di alcuni problemi che l'attività poteva portare. I due ultraottantenni inizialmente si sono rifiutati di farli entrare, ma poi hanno ceduto alle pressioni e all'insistenza dei malviventi.

"Metta al sicuro gli oggetti di valore"

Una volta all'interno i truffatori hanno provato a raggirare le vittime con la solita storia dell'attività del cantiere che avrebbe potuto influire negativamente sugli oggetti di valore. "Metteteli sul tavolo", ripetevano loro. Ma i cassinesi non abboccavano. Così intanto che la discussione proseguiva, uno dei ladri di nascosto ha girovagato per la casa e ha rubato alcuni oggetti in oro.

Intervento dei Carabinieri

Dopo che i truffatori se ne sono andati, gli anziani hanno scoperto il furto e hanno chiamato i Carabinieri.

A Liscate, invece, sempre la scorsa settimana due truffatori hanno colpito in casa di un settantenne. Quando questi si è accorto che stava per essere raggirato ha reagito ed è stato aggredito con pugni e con uno spray urticante.

Tutti i dettagli nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 6 febbraio 2021.