Cronaca
Truffa

Ancora un'ignobile truffa: anziana derubata da una finta guardia giurata

Il malvivente ha convinto la donna, di Cassano d'Adda, a raccogliere i gioielli di una vita in una borsa, che poi ha portato via.

Ancora un'ignobile truffa: anziana derubata da una finta guardia giurata
Cronaca Cassanese, 24 Aprile 2022 ore 12:32

Una 71enne di Cassano d'Adda non immaginava di essere raggirata tornando a casa dopo aver fatto la spesa al mercato.

Cassano d'Adda, anziana truffata

La donna, residente a Cassano d'Adda, si è trovata davanti alla porta di casa un uomo robusto che indossava una divisa e le ha raccontato una storia per convincerla a racimolare i preziosi che aveva in casa.

"Si è spacciato per una guardia giurata - ha spiegato il figlio - Probabilmente la teneva d’occhio da qualche giorno. Ha raccontato di far parte delle Forze dell’ordine e che c’erano due persone che rubavano nelle case mostrando parte della refurtiva, che in realtà erano dei quadretti appesi alla parete. Mamma non si è accorta quando li ha presi, ma li ha riconosciuti come suoi".

Il delinquente le ha quindi detto di prendere tutti i preziosi che custodiva in cassaforte e metterli in un sacchetto riponendoli in un posto sicuro perché doveva scattare delle foto e rilevare le impronte digitali dei presunti ladri dalla cassetta di sicurezza. Poi si è dileguato con il bottino da una finestra che aveva lasciato aperta.

A fine febbraio era stato usato lo stesso metodo ai danni di una 91enne, residente in zona mercato, cui erano stati sottratti quattrocento euro e tutti i preziosi.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 23 aprile 2022.

Seguici sui nostri canali