Menu
Cerca
Tribunale

Accusato di aver incendiato la ditta concorrente: imprenditore 77enne a processo

E' entrato nel vivo il procedimento a carico di Francesco Masotina: al centro il rogo della Alfa Maceri di Cologno Monzese.

Accusato di aver incendiato la ditta concorrente: imprenditore 77enne a processo
Cronaca Martesana, 03 Aprile 2021 ore 09:51

Accusato di aver incendiato la ditta concorrente: imprenditore 77enne a processo. E' entrato nel vivo il procedimento a carico di Francesco Masotina: al centro il rogo della Alfa Maceri di Cologno Monzese.

Imprenditore a processo per l'incendio della ditta concorrente

L'ultima udienza in ordine di tempo si è tenuta giovedì 1 aprile 2021 al Tribunale di Monza, durante la quale è stato sentito un maresciallo dei Carabinieri che aveva preso parte alle indagini. L'imputato era stato arrestato nel marzo 2019, esattamente un anno dopo il rogo che aveva seriamente danneggiato la cartiera di viale Liguria. Grazie alle immagini riprese dai varchi elettronici comunali e al controllo del Gps del Suv del 77enne, gli inquirenti erano arrivati a lui, fermandolo e accusandolo dell'incendio doloso. Il mezzo è stato infatti localizzato nei pressi dell'azienda andata a fuoco negli attimi immediatamente precedenti e successivi allo scoppio delle fiamme, accese tramite il lancio di alcuni oggetti incendiati.

L'azienda incendiata si è costituita parte civile

Alfa Maceri si è costituita parte civile nel processo, che si avvierà nelle prossime settimane alle sue battute finali. Il perito di parte ha quantificato i danni tra i 4 e i 5 milioni di euro.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 3 aprile 2021.