Attualità
La soluzione

Vittoria dei genitori: dopo la raccolta firme torna il riposino alla materna di Cologno Monzese

Alcune famiglie della Rodari avevano chiesto la reintroduzione del sonnellino pomeridiano. E il loro desiderio è stato avverato.

Vittoria dei genitori: dopo la raccolta firme torna il riposino alla materna di Cologno Monzese
Attualità Martesana, 31 Ottobre 2022 ore 11:27

Vittoria dei genitori: dopo la raccolta firme torna il riposino alla materna di Cologno Monzese. Alcune famiglie della Rodari avevano chiesto la reintroduzione del sonnellino pomeridiano. E il loro desiderio è stato avverato.

Torna il sonnellino alla materna dopo la protesta dei genitori

E' tornato il sonnellino pomeridiano alla scuola dell’infanzia Rodari. Una bella notizia per i genitori dei piccoli che frequentano il plesso, che questa estate avevano anche promosso una raccolta firme per chiedere all’Istituto comprensivo di reintrodurre il riposino che era stato eliminato con l’insorgenza della pandemia da Covid. Da settimana scorsa, all’interno delle classi della materna, è presente una zona morbida dotata di materassini, sui quali i bambini, soprattutto quelli più piccoli di 3 anni o anticipatari, possono sdraiarsi comodamente per schiacciare un sonnellino rigeneratore, mentre i "colleghi" più grandi continuano a svolgere le attività didattiche assieme agli insegnanti. Le famiglie si erano anche fatte avanti per acquistare di tasca propria i tappetini, che sono stati invece messi a disposizione dalla stessa scuola.

Trovata una mediazione tra famiglie e scuola

La soluzione trovata è di fatto una mediazione, perché i genitori che avevano aderito alla petizione chiedevano che i figli potessero tornare a utilizzare la sala dotata di brandine nella quale (in epoca pre-Covid) i bambini si recavano per il riposino. Di fatto con l’avvio dell’anno scolastico non ci sono più limitazioni imposte a livello nazionale sul fronte delle misure anti-contagio. I singoli dirigenti scolastici però hanno ampi poteri per quanto riguarda l’organizzazione interna delle attività nei singoli plessi di cui sono responsabili. Per esempio, possono ancora mantenere la divisione delle classi in bolle, se lo ritengono necessario.

Seguici sui nostri canali