l'intervento

Una caserma "green" per i Carabinieri di Melzo

Lavori al via a novembre. Costeranno 470mila euro.

Una caserma "green" per i Carabinieri di Melzo
Attualità Melzese, 11 Agosto 2021 ore 14:47

Una caserma ad alto efficientamento energetico. Da novembre a Melzo partiranno i lavori nella sede dei Carabinieri di via Buozzi. Lo ha annunciato l'Amministrazione comunale, che ha intenzione di   migliorare l'efficienza energetica  dell'edificio in modo da garantire un sostanziale miglioramento di classe energetica che si traduce in un maggiore confort ambientale e  un risparmio anche di costi delle utenze.

Caserma "green" per i Carabinieri di Melzo

Nei giorni scorsi la Giunta ha deliberato l'ok al progetto esecutivo dell'opera che prevede   la coibentazione delle superfici opache piane e inclinate (tetto e copertura piana), il rinnovamento dell’impianto di riscaldamento oltre a rifacimento dell’impianto di illuminazione   e installazione di un impianto fotovoltaico.

Il costo totale dell'intervento è pari a  473mila euro, finanziati con 153mila euro di risorse messe a disposizione del Comune, 320mila euro da Stato e Regione con bandi già aggiudicati.

I lavori prenderanno il via a novembre e - salvo imprevisti - dovrebbero concludersi marzo 2022.

La soddisfazione dell'Amministrazione

Decisamente soddisfatta l'Amministrazione comunale, che in una nota ha espresso il proprio pensiero sull'intervento:

Si esprime soddisfazione per questo importante intervento a favore di una componente del patrimonio cittadino e soprattutto tenendo conto della funzione in quanto l'edificio è adibito a sede della caserma dei nostri Carabinieri.  La presenza della Benemerita nella nostra città risale al 1860 e siamo orgogliosi di  avere l'Arma a presidio della sicurezza del nostro territorio.
Un ringraziamento ai vertici dell'Arma, al capitano della Compagnia Carabinieri di Pioltello  Giuseppe Verde, al comandante della Stazione di  Melzo  Pasquale Ranauro e a tutti i Carabinieri che prestano servizio con tanto  impegno e professionalità.
Da parte nostra c'è sempre stata la massima collaborazione e questa iniziativa ne è una dimostrazione concreta.