Attualità
Un piatto e un sorriso

Un piatto caldo e un sorriso nel ristorante a "quattro stelle" della Caritas di Pioltello

Il servizio mensa "Pioltello a tavola" per i più bisognosi è ripartito dopo la pausa imposta dalla pandemia coinvolgendo quasi 200 persone.

Un piatto caldo e un sorriso nel ristorante a "quattro stelle" della Caritas di Pioltello
Attualità Martesana, 13 Novembre 2022 ore 09:28

La riapertura di "Pioltello a tavola", iniziativa promossa dalla Caritas, è avvenuta mercoledì scorso, 9 novembre 2022, nei locali del Centro Lazzati in via Aldo Moro a Pioltello, dopo il fermo di quasi tre anni dovuto alla pandemia.

La mensa solidale della Caritas

"Pioltello a tavola" è un’iniziativa promossa dalla Caritas in collaborazione con l’amministrazione comunale, il progetto Propolis, la cooperativa Arti & Mestieri Sociali e l’azienda Sodexo, nata da una prima fase sperimentale nell’aprile 2016.

Torna attiva nei locali del Centro Lazzati messi a disposizione dalla parrocchia Sant'Andrea in via Aldo Moro dopo la lunga pausa imposta dalla situazione pandemica.

Si propone di offrire sostegno concreto alle persone e alle famiglie in situazioni critiche e di fragilità. Il cibo prodotto in eccesso e non consumato durante il giorno nelle scuole, nei centri comunali o con il servizio a domicilio -  che altrimenti andrebbe perso - viene consegnato da Sodexo agli operatori e volontari. I quali la sera lo riscaldano e lo offrono  ogni settimana, dal lunedì al venerdì, alle circa trenta persone ospitate quotidianamente.

"Se il massimo delle stelle attribuito al servizio nei ristoranti è tre, noi qua ne diamo quattro. Alcuni di noi vengono qui non solo per mangiare ma soprattutto per socializzare e uscire dalla solita routine. È un’opportunità preziosa per chi non ha possibilità, abbiamo chiesto aiuto e ce lo hanno dato senza esitazione"

hanno detto i commensali.

Un piatto caldo e un sorriso LE FOTO

rsz_IMG_8727
Foto 1 di 5
rsz_IMG_8730
Foto 2 di 5
rsz_IMG_8719
Foto 3 di 5
rsz_IMG_8720
Foto 4 di 5
rsz_IMG_8726
Foto 5 di 5

L'impegno della Caritas sul territorio

Oltre a Pioltello a tavola, la Caritas cittadina è attiva sul territorio mettendo a disposizione anche altri servizi, tra cui l’Emporio della Solidarietà, minimarket solidale aperto nel maggio 2021, e il Centro di Ascolto in via Milano 76 aperto lunedì, martedì e giovedì, reperibile telefonicamente allo 02-92221289 oppure rivolgendosi direttamente ai parroci.

Infine, in città è presente anche l’associazione Granello di Senape che cerca di ridare speranza attraverso la ricerca di un lavoro, la possibilità di una formazione e di un sostegno in tutti i campi.

I volontari della Caritas

rsz_IMG_8709
Foto 1 di 4
rsz_IMG_8714
Foto 2 di 4
rsz_IMG_8725
Foto 3 di 4
rsz_IMG_8722
Foto 4 di 4

"Offriamo aiuto economico, burocratico e amministrativo a tutti coloro che ne hanno bisogno, entro il 2023 potrebbero addirittura raggiungere la soglia di 400 persone assistite nei vari servizi. Dall’altra parte, abbiamo cinquanta volontari attivi tra Pioltello e Seggiano che vengono educati per essere professionisti in un determinato campo"

ha spiegato Esquilio Galimberti, coordinatore e responsabile dell’attività.

Tra le file dei volontari ci sono anche i più giovani. Per Giulia, 16 anni, è il primo giorno di servizio e con l’amica Alice, anch’essa sedicenne, e Daniele, 23 anni, ha deciso di unirsi alla "brigata".

"C’è bisogno di aiutarsi gli uni con gli altri spinti dal forte desiderio di voler dare e non di ricevere necessariamente altro in cambio.  Ho visto passare da qui anche giovanissimi, senza famiglia, ragazzi soli, migranti e invalidi. Sono persone che hanno bisogno di appartenere a qualcosa e a qualcuno. A volte può bastare loro anche solo un semplice sorriso"

ha detto Antonio Spadaro, volontario della mensa.

Seguici sui nostri canali